Pamela Prati: il tatuaggio per Mark Caltagirone non è stato cancellato

Pamela Prati ha cancellato il tatoo per Mark Caltagirone oppure no? I dubbi nascono da una fotografia di Instagram.

Pamela Prati aveva affermato di aver cancellato il tatuaggio per Mark Caltagirone, ma oggi uno scatto pubblicato sul profilo Instagram ufficiale dell’ex ballerina rimette tutto in discussione. Si trattava di un’ennesima bufala oppure di un “work in progress”?

Pamela Prati e il tatuaggio fantasma

Tutto quello che riguarda Mark Caltagirone, a quanto pare, ha la capacità di scomparire e riapparire a seconda del momento e delle necessità.

Esattamente come la persona a cui teoricamente fu dedicato, infatti, il tatuaggio che Pamela Prati decise di farsi imprimere sul costato sinistro, appena sotto il seno e in corrispondenza del cuore, dopo essere apparso, e poi teoricamente scomparso, è tornato a fare capolino.

Nella foto in bikini di Pamela Prati infatti, si vedono abbastanza chiaramente tracce di inchiostro sul costato, esattamente nel punto dove c’era (o c’è ancora) il tatuaggio che riportava: “Mettimi come sigillo sul tuo cuore”.

Le ipotesi a questo punto sono due: o la Prati non si è fatta rimuovere il tatuaggio e non ha davvero intenzione di farlo (l’alternativa è che non abbia le disponibilità economiche per pagare l’operazione al laser), oppure la rimozione è stata avviata e non ancora conclusa.

Laser o photoshop?

Quest’ultima possibilità è molto poco probabile. Dopo aver rimosso un tatuaggio attraverso l’uso del laser, infatti, non è possibile esporsi al sole.

Se lo si facesse ci si procurerebbe gravi danni alla pelle che è stata trattata con il laser. Prima di procurarsi la tintarella, quindi, si dovrebbe attendere dai sette ai quindici giorni. In casi particolari e se per esempio la zona trattata è molto delicata, è opportuno aspettare parecchio di più.

I più maligni potrebbero pensare che se la rimozione a laser costa davvero molto, photoshop è molto più economico: i piccoli dettagli scuri che si intravedono sul costato di Pamela Prati potrebbero essere residui di una modifica grafica operata senza troppa precisione proprio al fine di nascondere il tatuaggio coprendolo con lo stesso colore della pelle.

Pamela Prati instagram

Pamela Prati come Eliana Michelazzo?

Se Pamela Prati avrebbe deciso di rimuovere il tattoo, Eliana Michelazzo ha deciso per un altro approccio: l’ex agente della prati ha infatti deciso di far eseguire a uno studio di tattoo di Roma un cover up del nome di Simone Coppi che la donna aveva tatuato anni fa sulla spalla destra.

Eliana ha scelto di far coprire il nome di Simone con fiori di ciliegio stilizzati, a rappresentare una completa rinascita dopo la triste vicenda che ha letteralmente rovinato la sua vita negli scorsi dieci anni.

Per entrambe le due donne è comunque venuto il momento di voltare pagina. Stando alle ultime notizie, il Pratigate si trasformerà in un libro e in un film. L’annuncio è stato dato in tempi relativamente recenti dalla Michelazzo, mentre la Prati ha annunciato dal suo profilo che sta lavorando a un progetto che coinvolgerà molte amiche e donne di spettacolo e che sarà finalizzato ad aiutare le donne che come la Prati sono state vittime di truffe romantiche.


Scritto da Olga Luce
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Giorgia: “Per la mia paura di volare ho perso occasioni lavorative”

Diletta Leotta, la foto in costume fa impazzire i fan

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.