Chi è Mauro Icardi: vita privata e curiosità sul calciatore

Chi è il calciatore argentino Mauro Icardi: i dettagli sulla sua carriera e la turbolenta vita privata con la modella Wanda Nara.

Argomenti trattati

Uno dei più chiacchierati calciatori degli ultimi tempi è sicuramente l’argentino Mauro Icardi, ex capitano dell’Inter e ora attaccante del Paris-Saint Germain. Molte delle discussioni su di lui riguardano in particolar modo il suo rapporto con la moglie, nonché suo agente, Wanda Nara.

Mauro Icardi

Il calciatore Mauro Icardi è nato il 19 febbraio 1993 a Rosario, città argentina che ha dato i natali anche a Lionel Messi. Il padre di Maurito, Juan, ha origini piemontesi: il bisnonno infatti era di Carmagnola. Già a cinque anni il piccolo Mauro dimostra le sue capacità nel gioco del calcio e inizia a giocare in una squadra di quartiere. Quando Icardi aveva 9 anni la sua famiglia si trasferisce nelle Canarie a causa della crisi economica che stava colpendo l’Argentina.

Seguendo la passione per il calcio di Mauro, la famiglia si trasferisce in Spagna per permettere il ragazzo di giocare nelle giovanili del Barcellona. L’allenatore Pep Guardiola però avversa il passaggio di Mauro nella prima squadra dei blaugrana, che viene invece prestato alla Sampdoria.

Mauro Icardi arriva così in Italia durante la stagione 2011-2012: con la squadra genovese esordisce in serie B e subito si distingue per le sue doti da calciatore e i suoi gol.

Nel 2013 viene venduto all’Inter per 13 milioni di euro, ma nello stesso periodo deve subire un’operazione per un’ernia inguinale. Nel 2015-2016 viene nominato capitano della squadra meneghina. Dopo due anni, allenato da Luciano Spalletti, Mauro Icardi diventa uno dei migliori marcatori della storia dell’Inter.

Critico si rivela invece l’anno 2019: Mauro Icardi non segna per molto tempo e ci sono vari attriti con i dirigenti dell’Inter. In seguito a ciò Mauro non è più capitano della squadra, quindi il calciatore argentino spesso non viene convocato o manca dal campo per infortuni. Per più di un mese Icardi non gioca. Con l’avvento del nuovo allenatore, Antonio Conte, Mauro Icardi passa in prestito al Paris Saint-Germain.

Per quanto riguarda la nazionale, seppur convocato dalla squadra Under 19 dell’Italia (Mauro Icardi ha infatti il doppio passaporto), decide di giocare nella nazionale argentina.

Vita privata

Nel 2014 il calciatore argentino ha sposato la modella Wanda Nara, sua connazionale ed ex moglie di Maxi Lopez. Quest’ultimo era stato compagno di squadra di Icardi nella Sampdoria. Da lui Wanda aveva già avuto tre figli. Mauro Icardi e Wanda Nara hanno avuto due figlie, Francesca e Isabella. I due sono una delle coppie più chiacchierate del calcio. Riguardo l’inizio della loro storia, Mauro Icardi ha raccontato:

Ci scambiamo altri messaggi, lei mi scrive: “Mauro, guarda che noi a ferragosto andiamo in barca a fare un giro alle isole Eolie, vuoi venire?”. Vado. Wanda è arrivata all’improvviso e si è seduta al mio fianco, senza nessun imbarazzo. In quel periodo il rapporto d’amore tra lei e Lopez si stava spegnendo.

Scritto da Megghi Pucciarelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Mina Settembre 2Mina Settembre 2: la nuova stagione su Rai 1

    Mina Settembre 2 arriva ogni domenica in prima serata su Rai 1: la vita della protagonista si riempie di domande a cui dare una risposta. Ce la farà?

  • davide devenuto chi e carriera moglie filmDavide Devenuto: tutto sull’attore e compagno di Serena Rossi

    Davide Devenuto farà parte della seconda stagione di Mina Settembre interpretata dalla sua compagna Serena Rossi. Ma cosa sappiamo sull’attore?

  • Attacco al potereAttacco al potere 3: trama e cast

    Attacco al potere 3 – Angel Has Fallen è il terzo sequel del franchise di Attacco al potere. Ecco trama e cast.

  • Fioretta MariFioretta Mari: tutto sull’attrice fiorentina

    Fioretta Mari, classe 1942, ha intrapreso la carriera attoriale da giovanissima. Tra le sue esperienze, anche quella di insegnante ad Amici di Maria

Contents.media