Lucia Chiarelli morta dopo essere stata dimessa dall’ospedale

Va al pronto soccorso per un dolore al petto ma viene dimessa subito: Lucia Chiarelli morta poche ore dopo. Aperta un'indagine sui sanitari.

Lucia Chiarelli, 68 anni, è morta poco dopo essere stata dimessa dall’ospedale di Formia: la Procura ha aperto un’inchiesta per omicidio colposo.

68enne muore dopo essere stata dimessa dall’ospedale

Lucia Chiarelli, donna di 68 anni, è morta nella mattinata di lunedì 11 luglio scorso.

Era stata accompagnata dal marito al Pronto socorso intorno alle 08:00, perché lamentava forti dolori al petto irradiati al braccio sinistro, sospettando appunto che si trattasse di un infarto.

Risultata positiva al Covid dopo il tampone d’ingresso, è stata dimessa in un’ora e mezza con la diagnosi di “dolore toracico in paziente Covid positivo”. Tuttavia, tornata a casa, dopo nemmeno due ore è stata colta da un malore ed è morta alle 11:30 circa.

Indagine aperta e disposta l’autopsia

Sulla morte di Lucia Chiarelli, ora, la Procura di Cassino ha aperto un fascicolo per omicidio colposo. Non ci sono ancora nomi iscritti nel registro degli indagati, ma i Carabinieri hanno già acquisito la cartella clinica e sulla salma della 68enne verrà svolta l’autopsia. Ufficiale anche l’avviso per la riesumazione della salma, che è già stata sepolta.

I risultati degli esami sul cadavere serviranno a chiarire le cause che hanno provocato il decesso, e saranno di aiuto agli investigatori per capire se la morte di Lucia sia imputabile a imperizia o negligenza del personale sanitario di turno.

Possibile morte per infarto

Le indagini sono partite dopo l’esposto dei famigliari, i quali temono che il caso di Lucia sia stato gestito con superficialità e troppa fretta, e che non abbia ricevuto cure sanitarie adeguate, le quali avrebbero potuto salvarla. Rispetto alle cause che hanno provocato il decesso della donna, al momento si ipotizza che si sia trattato di un infarto.

Scritto da Riccardo Amato
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • Vaccini contro influenza e Covid in farmaciaVaccini contro influenza e Covid in farmacia: tutti i dettagli

    Vaccini contro influenza e Covid in farmacia: le vaccinazioni saranno rivolte sia agli adulti che ai bambini. Come funzionerà?

  • Strage di ErbaStrage di Erba. Olindo si dichiara innocente, ma conferma aggressioni

    Rosa e Olindo sono innocenti o colpevoli? Questo è ciò sul quale ha fatto luce Quarto Grado. L’uomo ha confermato le aggressioni a Raffaella Castagna.

  • Incidente a LutagoIncidente a Lutago, coinvolti un pulmino e un’auto: 14 feriti

    Incidente a Lutago tra un pulmino e un’auto: il violento impatto tra i due mezzi ha causato il ferimento di 14 persone. Uno dei feriti è grave.

  • omicidio a civitanova marcheOmicidio a Civitanova Marche, uomo ucciso a colpi di stampella

    Omicidio a Civitanova Marche: un uomo di 39 anni, originario della Nigeria, è stato ucciso da un cittadino italiano a colpi di stampella.

Contents.media