Lorella Cuccarini a nudo “Così ho superato il tumore”

Lorella Cuccarini racconta di quando nel 2002 è stata colpita da un cancro alla tiroide.

Lorella Cuccarini si mette a nudo e parla senza riserve del tumore che quindici anni fa l’ha colpita. “Una visione della vita che va in frantumi… Da allora vivo senza tiroide“.

I sintomi che qualcosa non anadava

Forse non molti sanno che Lorella Cuccarini è una sopravvissuta del cancro.

La presentatrice e show girl nel 2002 è stata colpita da un tumore che l’ha costretta alla completa asportazione della tiroide.

La Cuccarini aveva capito che qualcosa non andava in lei. “Dimagrivo ogni giorno di più – ha raccontato Lorella- ma pensavo fosse solo un problema di stress“.

La scoperta però è stata fatta per caso, durante una normale visita di routine. “Sono dall’endocrinologo per fare una visita di routine. Il dottore ad un certo punto mi ha detto: ‘ Signora Cuccarini, ha un nodulo alla tiroide.

Advertisements

Lo spessore è già di alcuni centimetri: deve sottoporsi ad altri accertamenti. Con urgenza“.

La presentatrice a questo punto ha eseguito una serie di esami che le hanno dato la cattiva notizia. A quel punto la soluzione migliore era quella di asportare la ghiandola.

La Cuccarini vive senza tiroide

“Dopo l’operazione, vivo una seconda attesa, analoga a quella dell’agoaspirato: devono eseguire un esame istologico del nodulo – ha detto- Di nuovo mi sento sospesa tra la speranza e quella terribile parola, carcinoma.

Per fortuna, l’esame risulta ancora una volta negativo“.

La Cuccarini non nasconde che il recupero è stato parecchio lento e problematico. La conduttrice comincia ad ingrassare e deve sottoporsi ad una rigida dieta per recuperare il peso di una volta.

La tiroide è la ghiandola che regola il flusso di ormoni del nostro corpo. Con la sua esportazione le sue funzioni vengono eseguite da farmaci che vanno assunti per tutta quanta la vita.

“Prendo ogni giorno un farmaco, la L-tiroxina sodica, e non ho più nessuno dei disturbi che mi avevano colpito all’inizio della malattia”, ha spiegato.

Lorella oggi può dirsi perfettamente guarita, anche se la preoccupazione che la malattia possa ritornare non l’abbandona mai. “Ogni tanto sento ancora crescere dentro di me la preoccupazione che il nodulo abbia lasciato qualcosa nel mio corpo. Per questo mi sottopongo ai controlli ogni due o tre mesi.

La storia della mia tiroide perduta oggi però la racconto col sorriso“.

lorella cuccarini

Storia condivisa anche da Vittoria Belvedere

Vittoria Belvedere si è trovata nella stessa situazione di Lorella Cuccarini.

L’attrice quando aveva 30 anni aveva cominciato a perdere molto peso, nonostante la fame nervosa la portasse a mangiare continuamente. Inoltre, dopo la seconda gravidanza è stata colpita da un violento attacco d’acne e la tiroide si era visibilmente ingrossata.

Vittoria all’inizio era rimasta molto turbata dalla scoperta di avere un tumore. Dopo l’intervento però il problema si è risolto e anche lei oggi sta bene.

Scritto da Alice Sacchi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Grande Fratello Nip, Cristina Plevani contro Simone Coccia

Grande Fratello, chi è Baye Dame Dia la drag queen romana

Leggi anche
  • cosa succede nella mente delle vittime di violenzaCosa succede alla mente di una vittima di violenza

    Per dare valore alle emozioni provate da una vittima di violenza è necessario riconoscere l’impatto mentale sulla mente della persona, che si trova sopraffatta.

  • giornata contro la violenza sulle donne perché è il 25 novembreGiornata contro la violenza sulle donne: ecco perché è il 25 novembre

    IL 25 novembre si celebra la giornata contro la violenza sulle donne: ecco la storia e l’origine.

  • differenza tra molestia e violenza sessualeDifferenza tra molestia e violenza sessuale: conoscere per difendersi

    Le molestie o violenze sessuali creano un carico emotivo difficile nella vittima che spesso non sa come uscire dalla situazione. Alcuni spunti su come agisce la legge.

  • 
    Loading...
  • assorbenti e tamponiScozia, assorbenti e tamponi gratis per le donne: è il primo Paese a farlo

    La Scozia è il primo paese al mondo a distribuire in modo del tutto grautito assorbenti e tamponi alle donne.

Contents.media