Notizie.it logo

Chi era Kobe Bryant: tutto sulla leggenda NBA

kobe bryant

Kobe Bryant è morto a soli 41 anni a causa di un terribile incidente in elicottero.

Kobe Bryant, vincitore di 5 titoli Nba con la maglia dei Los Angeles Lakers, è morto a soli 41 anni a causa di un terribile incidente in elicottero. Il mondo intero, non solo quello sportivo, è rimasto sconvolto dalla notizia. A rendere pubblica la tragica news è stato il sito Tmz.com.

Kobe Bryant: chi era?

Kobe Bryant è nato a Philadelphia il 23 agosto del 1978. Fin da piccolino è sempre stato un grande appassionato di basket, passione che ha ereditato dal papà Joe, ex cestista che ha giocato anche nel campionato italiano. Non solo, anche nella famiglia della madre Pamela Cox, il basket era uno sport praticato: la sorella della donna, infatti, è stata una cestista molto nota. Kobe, terzo di tre figli, è stato l’unico a decidere di intraprendere la carriera del padre.

Visto che papà Joe giocava in Italia, ha mosso i primi passi proprio in alcune squadre giovanili del nostro Paese: da Rieti a Reggio Calabria, da Pistoia a Reggio Emilia. Successivamente, quando ha compiuto 18 anni, ha scelto di partecipare al draft Nba per giocare nel campionato più importante del mondo. Bryant viene draftato dai Charlotte Hornets, ma viene scambiato subito ai Los Angeles Lakers. Da guardia tiratrice, Kobe ha vinto: 5 titoli Nba, 2 medaglie d’oro alle olimpiadi (Pechino 2008 e Londra 2012) e 1 Fiba American Championship nel 2007. Nel 2014 la rivista Forbes l’ha inserito nella classifica degli sportivi più pagati al mondo, con un guadagno di 49,5 milioni di dollari. In tutta la sua carriera, la leggenda Nba ha totalizzato ben 33 mila punti, più di Michael Jordan.

Inoltre, dopo Wilt Chamberlain che detiene il recordo con 100, Bryant è il secondo giocatore ad aver fatto più punti in una singola partita: ben 81. Con la nazionale ha totalizzato 37 presenze, tra cui 16 alle Olimpiadi e 10 alla Fiba American Championship nel 2007. Il 4 marzo del 2018 Bryant ha vinto un Oscar per il cortometraggio d’animazione Dear Basketball, tratto dalla lettera d’addio che lui stesso ha scritto al basket.

La vita privata

Kobe si è sposato a soli 22 anni con Vanessa Laine. Con lei ha avuto tre figlie: Natalia Diamante, nata nel 2003, Gianna Maria-Onore, venuta alla luce nel 2006 e, infine, Bianka Bella nel 2016. Bryant è sempre stato molto riservato, tanto che al suo matrimonio non ha invitato nessun compagno di squadra.

La morte

La leggenda Nba è morto il 26 gennaio del 2020 a soli 41 anni a causa di un terribile incidente in elicottero.

A rendere pubblica la tragica news è stato il sito Tmz.com, che ha rivelato che Bryant era in volo con 3 persone e che nessuno di loro si è salvato. L’intervento dei vigili del fuoco e dei soccorritori, infatti, non è servito a salvare i passeggeri.

Visualizza questo post su Instagram

Omg..this is so unbelievable.. I can’t believe this..i send my condolences to your family.. God bless #kobebryant family.. I can’t believe this.. So sad.. You inspired a lot of people including my son.. He is in disbelief.. God has called an Angel home.. You are a legend to Many #tmz #basketball#legend#restinpeace #condolences#mentor#caring #Angel#helicopters#maintenance#damnman#sad ?

Un post condiviso da SpeakWise_Dedicated (@creativehumbleness) in data: 26 Gen 2020 alle ore 12:19 PST

Ricordiamo che sulla piattaforma Amazon è possibile ordinare il libro di Kobe Bryant intitolato “The Mamba Mentality. Il mio basket”, in cui il cestista racconta il suo modo di vedere lo sport della pallacanestro con tutte le sue sfide, i suoi rituali per concentrasi e prepararsi prima di una partita. Ma non è tutto qui: Kobe racconta anche dei suoi miti e dello studio dei suoi avversari per poter anche imparare da loro. Il libro contiene anche numerose fotografie realizzate dal fotografo ufficiale dei Lakers, Andrew D.

Bernstein, che è stato accanto a Kobe durante la sua carriera.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Fabrizia Volponi
Fabrizia Volponi nata ad Ascoli Piceno nel 1985. Laureata in "Scienze Storiche" e in "Scienze Religiose", sono da sempre appassionata di lettura e di scrittura. Divoro libri e li recensisco sul mio Blog Libri: medicina per il cuore e per la mente. Lasciatemi in una libreria, possibilmente piccolina e vintage, e sono la donna più contenta del mondo.
Leggi anche
Leggi anche