Hygge, il segreto della felicità (Danese) è nelle piccole cose

Il segreto della felicità secondo il mondo danese sta nelle piccole cose. Ecco Hygge, di cui vi parleremo oggi. La felicità è facile da raggiungere!

Quando pensiamo ai paesi del Nord Europa, tendiamo ad immaginarci il freddo, gente poco ospitale, solitaria…

Tuttavia, sono già alcuni anni che paesi come Svezia, Finlandia e Danimarca hanno la percentuale più alta di tutte nelle classifiche che parlano di felicità e benessere. A che cosa è dovuto tutto questo benessere? La parola è Hygge (pronuncia hu – ga), che potrebbe essere tradotto come “l’intimo”, ma il cui significato va ben oltre.
Senza nessun dubbio, la felicità varia a seconda delle persone e delle loro circostanze.Per questo motivo, non è sorprendente che nel nord Europavi sia la massima espressione della felicità riguardo l’essere a casa, coperto con una coperta, a guardare la TV per ore, godendo di qualche dolce, bere qualcosa di caldo.

Oppure, naturalmente, un colloquio con la migliore compagnia. Hygge ha a che fare con il calore del camino come in grado di riscaldare qualsiasi cosa. Hygge è qualcosa che riusciamo ad avere per essere felici.

Da dove viene questa parola?

Soltanto nel secolo XIX si è cominciato ad avere conoscenza di questo termine di origine norvegese (la parola precedente si traduceva come “benessere”) che è apparso già in alcuni scritti del tempo. Con il passare degli anni, questa parola si è evoluta.

Si è creato anche l’aggettivo Attraktive, che è la parola di ringraziamento che gli invitati dedicano ai padroni di casa dopo una piacevole serata in casa.

E non solo la parola si è evoluta all’interno della cultura danese. Attualmente la hygge è un concetto che si sta provando ad esportare in altri paesi con più o meno successo. E’ una sensazione, è la felicità intrinseca, è provare godimento dal un dolce o dal calore della casa mentre fuori nevica, piove o il cielo è grigio. Questo sta cominciando a prendere forma un po’ in tutti i paesi d’Europa.

Come?

Con caminetti che irradiano la temperatura ambiente, alcuni dolci fatti in casa preparati con cura e un arredamento confortevole che simuli le poltrone della nostra casa. Adesso che sappiamo di cosa si tratta questa tendenza, pensi che si potrebbe applicare alle notti di inverno in anticipo? Preparare una ricca cena, chiamare un paio di amici, indossare comodi pigiami e calzini con pelle di pecora e decidere tra tutti i film che avete voglia di vedere… Ecco Hygge, il segreto danese della felicità.

Scritto da Selena Papi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

10 momenti familiari se siete i più piccoli della vostra casa

Sentimento d’autunno, la sua nuova collezione di Stradivarius

Leggi anche
  • alloro benedizione di dioL’alloro o anche “benedizione di Dio”: quali benefici apporta?

    L’alloro, perfino chiamato “benedizione di dio”, è ricco di sostanze benefiche che lo rendono una delle piante più benefiche per l’organismo.

  • benefici del mirtillo sulla pelleI benefici del mirtillo sulla pelle: proprietà e come consumarlo

    Un valido alleato per la nostra salute ci viene offerto direttamente dalla natura. Quali sono i benefici del mirtillo e perché fa bene anche alla pelle.

  • come disintossicarsi dal cellulareCome disintossicarsi dal cellulare: i consigli utili

    Come disintossicarsi dal cellulare: dalle app ai consigli utili per fare a meno della tecnologia 24 h su 24.

  • ikigai cosa eIkigai: che cos’è il metodo giapponese della felicità

    Problemi ad essere felici? Avete trovato il vostro scopo nella vita? Qual è per voi il senso di tutto? Il metodo ikigai ci può aiutare a trovarlo.

Contents.media