Gina Lollobrigida, la stella sulla Walk of Fame di Hollywood

E' un onore per il nostro paese e il nostro cinema. Dopo oltre 90 anni, Gina Lollobrigida ha ottenuto la stella sulla Walk of Fame

Un onore per il nostro paese e il nostro cinema. Un attrice di grande talento, per cui un Golden Globe, sette David di Donatello e due Nastri d’argento non sono sufficienti. Bellezza, fotogenicità, capacità di attrarre e affascinare. E ancora sensualità, dolcezza e un immane talento nella recitazione.

Questo e molto altro è Gina Lollobrigida. Sex symbol nel panorama cinematografico italiano e internazionale. L’attrice che ha ammaliato e riempito le sale dei cinematografi, regina del cinema anni Cinquanta-Sessanta, oggi ha ricevuto il premio più importante. La novità arriva da Hollywood, che deve moltissimo alla Lollobrigida. Di cosa potrà trattarsi? Ovviamente della meritatissima stella sulla Walk of Fame.

Che stella Gina Lollobrigida

Luigia Lollobrigida, in arte Gina, è un attrice da fascino e talento ineguagliabili.

E’ l’invidia di Hollywood, dove tutti l’acclamano e che oggi le ha donato un regalo speciale.

Nasce nei pressi di Roma, a Subiaco, nel luglio del ’27, e oggi vanta l’incredibile età di 90 anni. Debutta a Cinecittà, poi fa da comparsa in diversi fotoromanzi: impossibile non notare la sua irresistibile bellezza. Non a caso, a soli 20 anni, partecipa al concorso di Miss Italia e lo vince.

Da quel momento la sua carriera è tutta in ascesa. Il merito non va solo al suo fascino e al suo talento, ma anche al suo carattere “tutto pepe”, alla sua grinta e determinazione, alla sua vivacità e al suo essere capricciosa e ribelle al punto giusto. Gina voleva crescere artisticamente e ce l’ha fatta! Approda sul set cinematografico, che ben presto diventa la sua vita. E’ più di una semplice passione, si tratta di un rapporto viscerale, intimo e vitale. Presto diventerà una vera diva del cinema anni Cinquanta e Sessanta. Ha segnato indelebilmente il cinema italiano del dopoguerra. In un paese lacerato dagli orrori del conflitto mondiale e umanamente dilaniato, un’attrice come la Lollobrigida è riuscita a riportare serenità nel grande pubblico.

A metà degli anni Settanta, dopo il divorzio con il regista Milko Skofic, decide di cimentarsi maggiormente nel mondo del giornalismo, della fotografia e della scultura. Ma si sa, è impossibile abbandonare per sempre le proprie origini. La Lollo, com’è stata affettuosamente soprannominata dagli italiani di quel tempo, non sradicherà mai le radici che la legano al palcoscenico, ai ciack e al set. I riconoscimenti per lei piovono a raffica e l’ultimo è stata una sorpresa indescrivibile e spettacolare per l’attrice!

Le parole della Lollobrigida

Gina Lollobrigida e la sua stella sulla Walk of Fame di Hollywood: commossa ha dichiarato “Non me lo aspettavo”. A Los Angeles, in occasione del Festival Filming on Italy, erano presenti le dive di oggi e di ieri. Tra queste, “la ragazza di Subiaco” che, dopo 90 anni inoltrati, ha ricevuto una delle onorificenze più importanti nel mondo del cinema. La sua è la stella 2628, su cui il suo nome regna imponente. L’attrice si è inginocchiata per toccarla con mano, mentre fotografi e giornalisti immortalavano il momento: è una vera star!

Gina Lollobrigida

Inevitabile è la commozione, l’emozione è alle stelle, letteralmente! Ma la Lollobirigida non risparmia parole di gratitudine: “Sono davvero commossa, non mi aspettavo di tornare dopo così tanti anni a Hollywood e trovare ancora tutto questo amore. Essere amata dal pubblico di tutto il mondo è una cosa che mi ha sempre emozionato e mi emoziona ancora”. Impossibile per l’attrice non omaggiare Hollywood, ricordando l’apice della sua carriera e quando, a metà del Novecento, tutti la volevano. “Ero molto viziata allora, mi sentivo come una regina, non dimenticherò mai l’amore di Hollywood e del cinema per me, poi però ho voluto fare altro”, ha ricordato. Complimenti Lollo, sei una stella e questo premio è meritatissimo!

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Nina Moric diffama Belen Rodriguez:rischia 6 anni di carcere

Isola, Bettarini si schiera con Monte: “Ha reagito da uomo”

Leggi anche
  • donne dirigenti nel mondoDonne dirigenti nel mondo: nel 2021 in aumento ma non in Italia

    I risultati emersi dalla ricerca “Women in business 2021” parlano chiaro: le donne dirigenti sono in aumento ma rimangono ancora troppo poche.

  • Eldina Jaganjac chi èChi è Eldina Jaganjac, la ragazza che ha sfidato i canoni di bellezza

    La trentunenne danese Eldina Jaganjac dal marzo 2020 ha smesso di depilarsi e invita tutte le donne a liberarsi dalle costrizioni sociali.

  • valeria valente chi èChi è Valeria Valente: la storia della senatrice campana

    Appassionata da sempre di politica, ne fa parte sin da giovanissima: tutto quello che c’è da sapere su Valeria Valente.

  • audre lorde chi eraChi era Audre Lorde, la poetessa e attivista Black e LGBTQ+

    Audre Lorde, poetessa e scrittrice, ha dedicato la sua vita alla lotta contro le discriminazioni e Google l’ha ricordata con un doodle il 18 febbraio.

Contents.media