Chi è Gaia Bermani Amaral: tutto sull’attrice italo-brasiliana

Dallo spot Tim in barca a vela nel 2000 al film "L'ultimo paradiso" con Riccardo Scamarcio su Netflix: la biografia dell'attrice Gaia Bermani Amaral.

Chi è Gaia Bermani Amaral, l’attrice italo-brasiliana che ha costruito la propria carriera sulla moda, la conduzione e la recitazione in Italia.

Gaia Bermani Amaral chi è

Attrice e conduttrice molto bella e talentuosa, Gaia Bermani Amaral nasce a San Paolo in Brasile il 16 settembre 1980 da madre italiana e padre brasiliano.

Attratta dal mondo della moda, si trasferisce ben presto in Italia per dedicarsi alla carriera da modella cui aspira ardentemente. Il successo arriva nel 2000, quando la Tim sceglie Gaia per il suo spot ambientato su una barca a vela. L’anno successivo, sulla scia della notorietà acquisita grazie allo spot pubblicitario, la Amaral approda in televisione come conduttrice nel programma Stracult di Rai 2 e affianca Alvin alla conduzione di Mosquito.

Non lascia mai il mondo della moda, sfilando per importanti marchi, seppur inizi a costruirsi una carriera importante in televisione. Infatti conduce altri programmi tv come Fiesta nel 2003, Stella del Sud su Rai 1, Ma chi ce lo doveva dire? nel 2005 su Canale 5 e Bi-Live: in quest’ultimo torna a lavorare con Alvin.

Carriera da attrice

In seguito al successo come conduttrice televisiva, Gaia Bermani Amaral si cimenta anche nel mestiere di attrice.

Nel 2005 infatti esordisce sul grande schermo nel film di Roberto Faenza, I giorni dell’abbandono, tratto da un romanzo della scrittrice Elena Ferrante. Accanto alla giovane attrice nel cast del film anche dei mostri sacri del cinema italiano quali Luca Zingaretti e Margherita Buy. Altre prove valide della sua carriera da attrice al cinema sono i film Polvere del 2009 e Malati di sesso, commedia sentimentale del 2018.

La Amaral si è cimentata anche nei ruoli da attrice in serie tv molto conosciute in Italia: nel 2007 è nel cast di Donne sbagliate, miniserie su Canale 5 con Manuela Arcuri e Nancy Brilli; l’anno successivo recita in Capri; nel 2011 è protagonista nella serie tv francese Xanadu – Una famiglia a luci rosse. Il telefilm che però le ha fatto riacquisire grande notorietà in Italia è stata sicuramente Un passo dal cielo con Terence Hill, nella quale ha recitato per le prime due stagioni.

Il 5 febbraio 2021 Gaia è protagonista del film drammatico su Netflix L’ultimo paradiso con Valentina Cervi e Riccardo Scamarcio. Il film racconta la storia di un contadino degli anni ’50 che si innamora della figlia di un proprietario terriero.

gaia amaral

Vita privata e curiosità

Nel 2012 l’attrice, modella e conduttrice televisiva si era legata allo scrittore Roberto Cotroneo, di circa vent’anni più vecchio di lei. Insieme a lui aveva scritto e realizzato il suo primo libro per bambini, una raccolta di favole intitolata Le fate dell’arcobaleno ispirata dalla sua terra natale, il Brasile. Realizzato con l’Unicef, il libro ha avuto il fine di raccogliere fondi per i bambini della Siria. In seguito a questa esperienza, la Amaral si è appassionata alla scrittura e continua a scrivere serie tv, diari, commedie, film.

Gaia si è poi separata da Cotroneo, andando a Londra per un po’ di tempo. Un nuovo amore l’ha riportata in patria. Si tratta del regista lucano Rocco Ricciardulli, anche lui circa vent’anni in più dell’attrice. Vivono insieme ed è proprio Ricciardulli il regista e sceneggiatore del film L’ultimo paradiso che vede come protagonista Gaia Bermani Amaral.

Scritto da Megghi Pucciarelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Netflix annuncia 27 nuovi film per il 2021: i titoli

Consulta: tutte le vittime di violenza avranno il patrocinio statale

Leggi anche
  • tiffany trump chi èChi è Tiffany Trump: curiosità e vita privata della figlia di Donald

    Chi è Tiffany Trump? Tutto quello che c’è da sapere sulla figlia minore di Donald Trump.

  • La rivincita delle bionde 3: quando esce il nuovo capitolo di E. WoodsLa rivincita delle bionde 3: quando esce il nuovo capitolo di E. Woods

    Avete mai visto “La rivincita delle bionde”? Se la risposta è sì, allora sarete contente perché arriva finalmente il terzo capitolo.

  • chi è david lynchChi è David Lynch: vita del regista americano

    David Lynch è stato premiato con un Oscar alla carriera per i suoi progetti cinematografici di successo. Ecco la storia del noto regista americano.

  • elizabeth olsen chi eChi è Elizabeth Olsen: tutto sull’attrice che interpreta Scarlet Witch

    Dai piccoli ruoli nei film delle sorelle a quello di Wanda Maximoff alias Scarlet Witch nell’universo Marvel: la carriera di Elizabeth Olsen.

Contents.media