Consigli per organizzare il diciottesimo

Tra tutti i compleanni che festeggiamo nel corso della nostra vita ce n’è uno in particolare che segna una tappa importantissima, ovvero il diciottesimo anno.

Il diciottesimo è un anno di passaggio, si è ancora un po’ adolescenti ma si prospettano già all’orizzonte i cambiamenti che segneranno il percorso verso l’età adulta: la scelta dell’università, la decisione di spostarsi per continuare gli studi all’estero ecc..

Detto ciò è giusto festeggiare alla grande questo evento tanto atteso, di seguito troverete dei piccoli suggerimenti su come organizzare al meglio la vostra festa per il diciottesimo.

Innanzitutto potete optare per due feste separate: una con i parenti e la vostra famiglia, e l’altra con gli amici più cari.

Quella privata con nonni, zii e genitori potrebbe essere organizzata in un ristorante o a casa vostra, e dopo il pranzo o la cena ci sarà il brindisi e il taglio della torta con tutte le foto di rito.

Quello organizzato con gli amici invece dev’essere all’insegna del divertimento, dei balli e della musica. Evitate dunque ristoranti o pizzerie e scegliete un luogo più ampio dove la gente potrà scatenarsi nei festeggiamenti. Se avete una casa molto grande con il giardino potete decidere di sfruttarla per la vostra festa, altrimenti potete affittare un locale adatto a questo tipo di evento. Dopodiché sarà ora di pensare al cibo: optate per un buffet in piedi a base di finger food, è la scelta migliore per gli invitati che sono liberi di conversare in piedi e servirsi da soli stuzzichini e bibite varie.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Elenco erbe diuretiche

Cani taglia grande razza più tranquilla

Leggi anche
Contents.media