Bacio con la lingua: perché ci mettiamo la lingua in bocca?

| |

Il bacio con la lingua è un gesto universalmente diffuso nella società occidentale: ecco gli studi antropologici al riguardo.

Il bacio con la lingua, detto anche bacio alla francese, è un gesto universalmente diffuso e accettato nella società occidentale. Per quanto tempo da ragazze abbiamo sognato quel fatidico momento? In quanti film, libri e serie tv abbiamo aspettato che le nostre coppie preferite si scambiassero il fatidico primo bacio? Questo gesto d’affetto è ormai qualcosa di talmente presente che probabilmente non ci siamo mai chiesti come questo tipo di effusione abbia avuto origine.

Bacio con la lingua: ragioni antropologiche

Si sono sprecate ricerche antropologiche e scientifiche per tentare di spiegare come mai ci piace così tanto baciare con la lingua. Potrebbe sembrare che si cerchi di sminuire un gesto d’affetto a qualcosa di puramente scientifico, ma questa componente va considerata se si vogliono capire le origini di questo gesto. I contro di un bacio alla francese, se ci pensiamo bene, sono molti, soprattutto dal punto di vista della salute.

Baciandosi con la bocca c’è il rischio di scambiarsi virus, inoltre non sempre lo scambio di saliva è piacevole, in quanto rende tutto viscido e umido.

Ci potrebbe essere più di una ragione per la quale vogliamo baciare con la lingua una persona dalla quale siamo attratti. Da un lato, si tratterebbe di un istinto animale, legato alla conservazione della specie: in questo modo sceglieremmo idealmente il nostro compagno per la vita.

Si pensa, inoltre, che il bacio con la lingua sia un’abitudine che si è notevolmente diffusa anche grazie all’influenza della cultura moderna e pop: di baci ne è piena la storia dell’arte, del cinema e della letteratura. Come se non bastasse, il kiss avrebbe degli effetti positivi sulle persone, come rafforzamento dell’autostima e crescita di una maggiore intimità con il partner.

Bacio alla francese: gli studi

Come abbiamo detto, su questo argomento sono state svolte vere e proprie indagini antropologiche e sociologiche. In particolare, per dare una spiegazione, gli esperti del ‘settore’ hanno confrontato le abitudini di diverse specie animali.

Helen Fisher, antropologa e biologa, ha concluso la sua ricerca affermando che gli uomini non sono i soli animali sul pianeta a baciare con la bocca aperta. Anche gli scimpanzé, gli elefanti, gli uccelli e altri animali hanno abitudini simili a quelle dell’essere umano. Questo sarebbe connesso al fatto che la bocca viene anche utilizzata per nutrirsi. Si potrebbe pensare che questa pratica sia comune in tutti i paesi del mondo, ma in realtà non è così.

Come si bacia nel mondo

Potrebbe risultare assurdo, ma non in tutti i Paesi il bacio con la lingua è una realtà affermata.

In alcuni casi, questa pratica è vista come qualcosa di scandaloso. Secondo lo studio svolto dall’antropologa culturale Shelley Volsche solo il 46% delle culture mondiali praticherebbe il bacio alla francese, non il 90% come era emerso da precedenti studi.

Tutto questo avverrebbe per la connessione che il bacio alla francese ha con il sesso. Il bacio con la lingua, infatti, è considerato scandaloso in quelle culture in cui il sesso è praticato con il solo fine di procreare e non di dare piacere. Si tratta, di norma, di Paesi che non hanno avuto una fase di post-industrializzazione.

Tag

Scrivi un commento

1000

Principesse Disney: il dettaglio che solo in pochi hanno notato

Chi è Barbra Streisand: tutto sulla cantante e attrice

Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.