Chi è Adriano Pantaleo: il noto attore della TV italiana

Tutto quello che sappiamo su Adriano Pantaleo la new entry di Nero a metà 3, in onda dal 4 aprile su Rai1.

Adriano Pantaleo è un attore italiano, noto al grande pubblico non solo degli adulti ma anche dei più piccini. Quest’anno entra a far parte del cast della serie poliziesca di Rai 1, Nero a metà, in onda dal 4 aprile 2022.

Scopriamo chi è Adriano Pantaleo.

Chi è Adriano Pantaleo

Adriano Pantaleo nasce a Napoli il 19 settembre 1983. È un attore noto fin da quando era bambino, grazie ai sui personaggi di successo nelle serie cult degli anni ’90. Dopo gli studi liceali, si iscrive all’Università, laureandosi all’Università la Sapienza in Arti e Scienze dello spettacolo. Contemporaneamente ha continuato la sua formazione di attore, partecipando a dei laboratori di perfezionamento.

Ha seguito un corso di formazione sul teatro di strada, presso l’ Associazione Ippocampo teatro e culture della creatività e un corso di perfezionamento per attori professionisti a cura del Centro Teatrale Santacristina di Luca Ronconi. È un attore a tutto tondo in quanto non solo ha lavorato per la televisione ma è apparso sul grande schermo e in teatro. Insegna recitazione cinematografica presso l’Accademia dello spettacolo Nartè di Napoli, la prima accademia del Sud Italia per aspiranti attori e professionisti.

Inoltre, è uno dei fondatori di NEST, Napoli Est Teatro, firmando la direzione artistica dello stesso teatro.

Carriera

Esordisce piccolissimo in due film del 1992: Ci hai rotto papà di Castellano e Pipolo, dove interpretava Paolo Tiberi e in Io speriamo che me la cavo al fianco di Paolo Villaggio, nei panni di Vincenzino. Ha recitato, nel 1998, nel film Ferdinando e Carolina di Lina Wertmüller e Vacanze di Natale 2000 di Carlo Vanzina. Nel 2019 ritorna sui grandi schermi nel film Il sindaco di Rione Sanità di Mario Martone. Per quanto riguarda la televisione nel 1998 entra nel cast della serie televisiva Amico Mio diventando famoso per il ruolo di Spillo. A partire dal 2000 ha recitato in diverse serie Tv come: Casa famiglia (1999-2002), Il bello delle Donne 3 (2003), Distretto di Polizia 7 (2007), Tutti pazzi per amore (2010-2012). Ha recitato nella commedia televisiva Natale a casa Cupiello regia di Edoardo De Angelis. Nel 2021 entra a far parte del cast di Nero a metà 3, regia di Claudio Amendola e Enrico Rosati. Attivo anche nel mondo del teatro, Adriano Pantaleo, infatti recita sul palco dal 1992. Nel 2008 partecipa allo spettacolo Gomorra tratto dall’omonimo romanzo di Roberto Saviano. Spettacolo che otterrà un magnifico successo vincendo il Premio Gli Olimpici del Teatro.

Nero a metà

Nel terza stagione di Nero a metà, in onda dal 4 aprile su Rai 1, Adriano Pantaleo interpreta Ciro Santillo. Ciro ha 30 anni ed è un agente semplice del commissariato di Monti. È napoletano, simpatico e impiccione e lavorerà accanto del commissario Guerrieri interpretato da Claudio Amendola.

Vita privata di Adriano Pantaleo

Non sappiamo molto della vita dell’attore sappiamo solo che è sposato ed ha due figli come lui stesso ha dichiarato in un’intervista:

Nell’immaginario sono sempre un ragazzino ma sono sposato e sono padre di due bambini, Margherita, di 8 anni e mezzo, e Giovanni, di 2 e mezzo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Infradito con tacco da donna: i trend della prossima estate

Birkenstock gioiello di Chiara Ferragni: modelli e quanto costano

Leggi anche
Contents.media