Torino, picchia la compagna e fugge lanciandosi dalla finestra

Segnalato dalla compagna per violenza domestica, si dà alla fuga e si getta dalla finestra del sottotetto. Gravi ferite ma non in pericolo di vita.

Caso di violenza domestica a Torino, in zona Barriera Nizza. Domenica 3 gennaio un 24enne, già conosciuto per atti pregressi di violenza domestica, è stato fermato di nuovo per lo stesso reato. Nello scappare dagli agenti di polizia si è lanciato dalla finestra dall’abitazione e si è ferito gravemente schiantandosi sul tetto di un’altra casa.

Ora è ricoverato ma non in pericolo di vita.

Torino, picchia la compagna

Fermato di nuovo per violenza domestica un 24enne di Torino, segnalato domenica 3 gennaio tramite una chiamata ai numeri di emergenza per aver picchiato la compagna. Quando però gli agenti sono arrivati sul luogo per interrogarlo e portarlo in Questura, pare da una prima ricostruzione, che il ragazzo avesse già tentato di fuggire attraverso una finestra. Nel tentativo di scappare si sarebbe lanciato nel vuoto per diversi metri e schiantato sul tetto di un’altra abitazione.

La caduta e il relativo impatto violento gli sono costati ferite gravi.

Leggi anche: Violenza sulle donne: i dati del 2020

Per soccorrerlo sono intervenuti anche i vigili del fuoco che solo grazie ad una scala dal basso hanno potuto raggiungere il tetto e prestare così i primi soccorsi. L’aggressore dopo la caduta è stato immobilizzato su una barella e un’ambulanza ha provveduto a trasportarlo urgentemente al Pronto soccorso del Centro Traumatologico Ortopedico di Torino in codice rosso.

Il 24enne non sembra essere in pericolo di vita ma dovrà restare ricoverato.

Non era la prima volta che il ragazzo si rendeva protagonista di atti di violenza nei confronti delle donne, anche se i precedenti non riguardano la stessa vittima. In questo caso è stata l’attuale compagna ad allertare il numero di emergenza e chiedere aiuto.

Leggi anche: Codice Rosa, come funziona il soccorso per la vittime di violenza

Scritto da Evelyn Novello
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Dieta del limone: come perdere peso dopo le festività

Esercizi braccia a casa: come fare in modo corretto

Leggi anche
  • Brescia, 50enne picchia e costringe la compagna ad abortireBrescia, 50enne picchia e costringe la compagna ad abortire

    Un anno di violenze, insulti e minacce fino ad arrivare a costringere la compagna ad abortire: arrestato un 50enne nel Bresciano.

  • Catanzaro ragazza violentata arrestato l'uomoCatanzaro, ragazza violentata sul lungomare: arrestato l’uomo

    A Catanzaro fermato un 26enne con l’accusa di violenza sessuale: avrebbe abusato della ragazza due volte nella stessa sera e poi è fuggito.

  • lisa montgomery chi eraChi era Lisa Montgomery, la donna giustiziata negli USA dopo 70 anni

    Stanotte è avvenuta l’undicesima condanna a morte sotto la presidenza Trump, la prima di una donna dopo 70 anni. Si tratta di Lisa Montgomery.

  • strangola figlie e tenta suicidioStrangola le figlie e tenta il suicidio, tragedia a Laengenfeld

    Tragedia lunedì 28 dicembre nel Tirolo austriaco: un papà 28enne uccide le figlie strangolandole, a dare l’allarme la compagna dell’uomo.

Contents.media