Rossetti Mat, come scegliere quello giusto: consigli per non sbagliare

Come scegliere il colore dei rossetti mat che più fanno per noi? Consigli in base all'incarnato e ai propri colori.

Per le amanti del make up, i rossetti mat sono senza dubbio i protagonisti del momento in materia di ‘lip’. Come scegliere il colore perfetto per le nostre labbra? Alcuni consigli, se seguiti, possono rendere la nostra bocca indimenticabile e, soprattutto, impeccabile.

Rossetti mat: come sceglierli

I rossetti mat sono tra i tanti finish protagonisti del momento, nonché i più ricercati. Non a caso, è il prodotto per il make up più comprato e usato dalle donne. I lipstick più di tendenza sono quelli totalmente opachi, che donano al volto un effetto raffinato e glamour. Prima di usare questi rossetti, è importante avere labbra perfettamente idratate, in modo da evitare quell’aspetto di screpolatura tanto antiestetico.

I più desiderati tra i rossetti mat sono quelli a lunga durata, che lasciano labbra effetto velluto. Le beauty addicted prediligono quelli della gamma nude e i brand più venduti sono: NYX, Urban Decay e Make up forever. Vasta è la gamma dei colori: ognuno di essi si addice ad un fototipo specifico. L’importante, pertanto, è sceglierlo in base al volto e al tono di pelle e capelli che abbiamo.

I rossetti mat adatti alle bionde

I più adatti alle bionde sono i colori scuri: nulla di meglio che capelli chiari e bocca rosso scuro per essere seducenti e glam. Anche il rosa e le nuance del nude sono colori che donano molto alle donne con capigliatura bionda, ma, se si vuole osare qualcosa di diverso, le tonalità scuro sono perfette. In questo caso, meglio optare per occhi naturali e focalizzarsi sulle labbra con un bel rossetto che si faccia notare.

Questo contrasto valorizzerà la luce dei capelli chiari e i toni tipici della carnagione delle donne bionde. Fucsia, rosso e bordeaux sono le tonalità scure migliori su cui puntare.

I rossetti mat adatti alle castane

Per quanto riguarda donne more e castane, il must è il color rosa. Che la pelle sia olivastra, abbronzata o chiara, a chi ha i capelli scuri donerà moltissimo un rossetto mat color magenta o fucsia. Per chi volesse osare rimane sempre stupendo il color burgundy, mentre per chi ama il look sobrio consigliamo tutta la gamma dei nude.

Le varianti dei colori con base rosa spaziano dalla pesca al berry, fino al corallo. Questi, ovviamente, possono cambiare in base alla stagione o al tono della pelle, se naturale o abbronzata d’estate. Usare nuance color ciclamino, colore che sta bene a tutte, dona particolare sensualità ed eleganza a chi sfoggia capelli scuri. Le more possono osare anche col rosso: un sottotono freddo per la sera sarà più indicato, mentre per il giorno meglio se più aranciato.

Per l’applicazione, che deve essere sempre impeccabile, è suggerito l’utilizzo di una matita in modo da delineare alla perfezione i contorni.

I rossetti mat per le ragazze chiare di pelle

La regola base per un buon make up è sempre quella di prestare attenzione ad abbinare i colori col tono della pelle. Non è facile trovare le nuance giuste, quindi, il primo step è partire dalla nostra epidermide e regolarci in base ad essa.

Per quante hanno la pelle chiara, il segreto è evitare i rossetti con base bianca. Una volta impresso questo in mente, sono concesse anche le sfumature nude. Chi ha epidermide chiarissima e diafana non dovrebbe usare tonalità beige, poiché l’effetto cadavere è inevitabile. Per questo motivo, se voleste usare i nude dovreste optare per colori rosati. L’errore è cercare un effetto di continuità con la propria carnagione, quando invece bisogna creare un contrasto armonico tra viso e labbra. Un consiglio dei make up artist davvero prezioso è quello, per le pelli chiare che usano un rossetto mat nude, di non dimenticare mai un tocco di blush, che darà estrema freschezza al volto.

Per quanto riguarda la pelle media chiara, in altre parole quel tipo d’incarnato che non è diafano ma nemmeno ambrato, apriamo un capitolo a parte. Normalmente questo tipo di carnagione dopo l’esposizione solare prende un bel colore abbronzato, ma non diventa mai particolarmente bruna. Ovviamente, entra in gioco anche il tono dei capelli. Ad esempio, pelle medio chiara e capelli rossi si sposano con toni rosati. Per le bionde, invece, sono perfetti i toni champagne o rosso ciliegia. Chi ha capelli scuri o castano, infine, può osare con bocche scarlatte o rossi aranciati.

Cosa non sbagliare

Che lo si scelga in un colore vivace o nude, il rossetto è un alleato prezioso per la nostra bellezza. Adatto a ogni età, il rossetto mat è un must purché si sappia cosa acquistare e come applicarlo. I mat fanno la differenza se hanno, oltre a una resa iper naturale, anche una consistenza luxury che non secca le labbra.

Texture, comfort e nuance sono gli elementi che dobbiamo osservare. I nuovi prodotti mat favoriscono l’uso di ingredienti preziosi e idratanti e un finish vibrante. Il double rouge di Dior, ad esempio, è un rossetto mat che dona un effetto degradè con un’alta definizione e risultato impeccabile. Le nuove formule sono tutte ad alta pigmentazione e molto coprenti, ma cremosi e piacevoli da stendere. E’ importante applicare il rossetto mat con maestria, prestando attenzione alle sbavature.

La scelta del mat non è vincolata a orari o occasioni e si addice alla perfezione sia a giovani che a mamme o nonne. Un’accortezza è quella di dedicare molta cura all’idratazione delle labbra. Questi prodotti, infatti, tendono ad asciugare il film idrolipidico più di quelli gloss. Applicare una buona base idratante, come un balsamo, prima di stendere il rossetto è un ottimo suggerimento per una buona beauty routine.

Scritto da Fabrizia Volponi
Tag

Scrivi un commento

1000

Come riparare una tapparella: consigli e tecniche

Chi è Lenny Kravitz: tutto sul cantautore statunitense

Leggi anche
  • trecce capelli corti fai da teTrecce per capelli corti fai da te: idee e consigli per realizzarle

    Chi non ha i capelli lunghi spesso rinuncia alle acconciature più trendy, come le trecce: ecco alcuni consigli su come realizzarle con tagli corti.

  • asciugacapelliAsciugacapelli: i modelli del momento e migliori prezzi

    L’asciugacapelli aiuta a garantire capelli splendenti e luminosi.

  • borotalcoBorotalco sui capelli: quando usarlo e altri rimedi

    Il borotalco agisce molto bene sui capelli aiutando a ridurre la produzione di sebo in eccesso.

  • make-up rinfrescanteMake-up rinfrescante per l’estate: i segreti per realizzarlo al meglio

    Come realizzare un make-up rinfrescante? I consigli per avere un trucco ‘a prova d’estate’.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.