Chi era Renata Tebaldi: tutto sulla soprano italiana

Renata Tebaldi, storia della grande soprano italiana dal successo internazionale.

Quando si parla della sua voce spesso la si descrive come con un timbro morbido, cristallino e vellutato. Quest ultimo aggettivo ha fornito un nuovo metro di paragone per descriver questo genere di vocalità. Scopriamo il successo di Renata Tibaldi dagli inizi ai riconoscimenti internazionali.

Chi è Renata Tebaldi

Renata Tebaldi (Pesaro, 1º febbraio 1922 – Città di San Marino, 19 dicembre 2004) è stata un soprano italiano. Cresce appassionandosi alla musica, infatti studia al Conservatorio di Parma e al Liceo Musicale Gioacchino Rossini per poi debuttare a teatro all’età di 22 anni.

chi era renata tebaldi

Nel 1946 debutta alla Scala nell’evento di riapertura con la preghiera tratta da “Mosè in Egitto” e il “Te Deum” di Giuseppe Verdi. Inizia così il suo successo e interpreta con ottimi risultati le composizioni di Wagner in italiano, ma anche tante opere di Mozart. Pescando dal repertorio italiano, interpreta Tosca, Desdemona, Violetta, Maddalena e Aida.

L’amore del pubblico italiano

Nel corso della sua carriera instaura un rapporto speciale con il Teatro San Carlo di Napoli.

Nel 1951 si esibisce con “La traviata” e per il successo ottenuto ha interpretato l’opera ben nove volte fuori programma con il tutto esaurito.

chi era renata tebaldi

Sebbene la Scala preferisca le interpretazioni di Maria Callas, sono molte le interpretazioni della Tebaldi nel teatro milanese. Interpreta il “Faust” nel 1948 seguito da “Otello”, “Aida” e “Messa di Requiem”. La collaborazione si interrompe per diversi anni per poi tornare nel 1959 ad interpretare la Tosca e ottenere quaranta minuti di applausi.

Il successo internazionale

Nel 1950, mentre sfonda in Italia, ottiene grande successo negli Stati Uniti quando debutta con “Aida” alla War Memorial Opera House di San Francisco. Negli anni successivi, dopo un tour per il paese, si esibisce al Metropolitan di New York con il ruolo di Desdemona in “Otello”.

chi era renata tebaldi

Torna ad esibirsi in Europa con il suo ormai iconico ruolo di Tosca alla “Royal Opera House” di Londra e alla “Wiener Staatsoper” di Vienna. Tra le città in cui si esibisce può vantare la sua partecipazione a Parigi, Barcellona, Berlino, Messico, Brasile, Argentina e Giappone.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Michele Bravi: vita del cantante italiano

Chi è Irama: storia del cantante italiano

Leggi anche
  • chi era amedeo modiglianiChi era Amedeo Modigliani: storia del pittore italiano

    Si è formato in Italia, ma è sbocciato a Parigi e ha coltivato nella capitale francese la sua più grande passione: la pittura.

  • chi è michelle hunzikerChi è Michelle Hunziker: tutto sulla conduttrice televisiva

    Michelle Hunziker è una delle donne più brillanti della televisione italiana. Amata da tutti per il suo spiccato umorismo e la sua solarità.

  • chi era carlo betocchiChi era Carlo Betocchi: storia del poeta italiano

    Carlo Betocchi, il poeta piemontese dalla linea poetica distinta e particolare nel suo genere.

  • chi era edouard manetChi era Edouard Manet: storia del pittore francese

    Eduard Monet e il suo rapporto con la pittura tra passato, realismo e impressionismo.

Contents.media