Ragazzo di 24 anni trovato morto sul divano a Polla, ipotesi overdose: lascia un figlio piccolo

Un ragazzo di 24 anni è stato trovato morto a casa di un amico a Polla: l'ipotesi prevalente è che si tratti di un decesso per overdose.

Tragedia a Polla, comune in provincia di Salerno, dove un ragazzo di 24 anni è stato trovato morto sul divano di un’abitazione (non la sua). L’ipotesi principale è che sia morto a causa di un’overdose ma sul caso stanno ancora indagando le autorità preposte.

Ragazzo di 24 anni trovato morto a Polla

Il rinvenimento è avvenuto nella notte tra sabato 6 e domenica 7 novembre 2021. Secondo quanto ricostruito Lucas Da Silva, questo il nome della vittima, era a casa di un’amico quando questo lo ha trovato senza vita sul proprio divano al piano terra. Ha così lanciato l’allarme ma per il il giovane non c’è stato nulla da fare.

Stando alle prime ipotesi il decesso potrebbe essere avvenuto per overdose, ma sono in corso le indagini per ricostruire i contorni della tragedia.

Ragazzo di 24 anni trovato morto a Polla: chi era

Lucas viveva a Sant’Arsenio insieme alla madre, a due fratelli e ad una sorella aveva un figlio di 4 anni nato da una relazione con una ragazza del Vallo di Diano. Sarebbe già stato conosciuto dalle forze dell’ordine per piccoli reati e per spaccio di sostanze stupefacenti.

Queste le parole del sindao di Polla Massimo Loviso sull’accaduto: “È un fatto raccapricciante che lascia grande amarezza ma genera anche grande preoccupazione almeno per quello che si sa al momento.

È un dramma che colpisce tutta la comunità pollese“. 

Scritto da Debora Faravelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Astroworld Festival, identificate tre delle otto vittime di 14, 16 e 21 anni: chi sono

Bolzano, mercatini di Natale con restrizioni dopo l’aumento dei casi: tutte le regole

Leggi anche
Contents.media