Perché guardare Lol – chi ride è fuori e perché ridere fa bene

Dopo due anni di pandemia e una guerra praticamente dietro casa, siamo psicologicamente esausti. Ecco perché è il momento giusto per guardare "Lol".

Su Prime Video, la piattaforma di streaming di proprietà di Amazon, sono disponibili le ultime due puntate della seconda stagione di “Lol – chi ride è fuori”, in cui viene anche svelato il nuovo vincitore dello show tutto da ridere condotto da Fedez e Frank Matano.

Si tratta di uno show arrivato in un periodo in cui l’Italia era alle prese con l’ennesima ondata della pandemia da Coronavirus e proseguito, con la seconda stagione, in un clima un po’ pesante per tutti causato da una guerra a pochi chilometri da noi.

In un primo momento quindi potrebbe non sembrare il momento giusto per uno programma incentrato sulle risate. O forse, non potrebbe esserci momento migliore di questo.

Scopriamo perché.

Perché guardare Lol – chi ride è fuori

Come dicevamo, l’arrivo della versione italiana di “Lol – chi ride è fuori” su Prime Video è capitato prima in concomitanza con la pandemia da Coronavirus e poi, per la seconda stagione, con l’esplosione della guerra voluta da Vladimir Putin, in Ucraina.

Si tratta di due eventi molto diversi tra loro, di cui uno non ci riguarda direttamente, ma che è arrivato in un momento in cui iniziavamo a vedere la così detta “luce in fondo al tunnel” dopo due anni che hanno cambiato radicalmente le nostre vite, contribuendo ad alimentare la sensazione di sfiducia verso il futuro e mettendo a dura prova il nostro stato psicologico già compromesso.

perché guardare lol

Ridere permette di staccare la spina

Ridere però fa bene e i motivi sono tantissimi, tutti molto validi. Siamo letteralmente sommersi ogni giorno di notizie negative su tutti i fronti, per questo “staccare la spina” anche solo per una manciata di minuti al giorno, ci permette di non pensare, ci permette di evadere da una realtà dalle tonalità cupe e in alcuni casi ci permette anche di tornare a ragionare in maniera più lucida una volta scaricato lo stress.

Gli episodi di “Lol” durano una mezz’oretta all’incirca, giusto il tempo di “defaticare” dopo una giornata pesante tra il lavoro, i piccoli problemi della nostra quotidianità e quelli gravissimi raccontati dalla cronaca. Ovviamente ci sono momenti in cui non è possibile farlo, anche solo per rispetto, ma non sentitevi in colpa se avvertite il bisogno di ritagliarvi uno spazio da dedicare alle risate e alla spensieratezza. Ne va della vostra salute mentale!

perché guardare lol

Cosa succede quando ridiamo

“Ridere è una medicina” e non si tratta solo di un semplice modo di dire, ma di un vero e proprio fatto che si può anche spiegare scientificamente. Cosa succede al nostro organismo quando ridiamo quindi? Prima di tutto una sana risata agisce sul cortisolo, conosciuto anche come l’ormone dello stress, abbassandone i livelli. Mentre si ride inoltre si producono endorfine, sostanze neurotrasmettitori prodotti dal cervello che, quando vengono rilasciati, danno una sensazione di sollievo dal dolore e contribuiscono anche a ridurre lo stress.

Dagli studi degli effetti della risata su corpo e mente è anche nata la “terapia della risata” o “Yoga della risata”, che si struttura in una serie di incontri tra sconosciuti in cui ci si ritrova a ridere prima a comando, per poi lasciarsi contagiare e trascinare dalle risate altrui.

Scritto da Arianna Giago
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Yari Carrisi PowerYari Carrisi: tutto sul figlio di Al Bano e Romina Power

    Yari Carrisi, classe 1973, è l’unico figlio maschio di Al Bano e Romina Power. Appassionato di musica, Yari Carrisi medita, pratica yoga e suona la chitarra

  • Romina CarrisiRomina Carrisi: tutto sulla figlia più piccola di Al Bano e Romina Power

    Romina Carrisi, classe 1987, è la figlia minore di Al Bano e Romina Power. Dopo diversi periodi bui ha finalmente trovato la luce ed è più solare che mai.

  • Tutta un'altra vitaTutta un’altra vita: trama e cast

    Tutta un’altra vita è una commedia italiana del 2019 con protagonista Enrico Brignano.

  • The CrownThe Crown 5: quando esce e ciò che c’è da sapere

    The Crown è una serie amatissima di Netflix ormai giunta alla quinta stagione. Ecco quando uscirà.

Contents.media