Chi è Pamela Anderson: storia della modella e attrice

Pamela Anderson è nota per aver preso parte alla serie televisiva Baywatch che l'ha resa un personaggio indimenticabile.

Considerata una vera e propria sex symbol, Pamela Anderson ha fatto la storia degli anni ’90 attraverso il suo lavoro di modella e il suo ruolo di bagnina nella serie Baywatch. Scopriamo la sua storia dai successi lavorativi alla vita privata.

Chi è Pamela Anderson

Pamela Denise Anderson (Ladysmith, 1º luglio 1967) è una modella e attrice canadese naturalizzata statunitense. Cresce con il padre Barry, di origini canadesi e finlandesi, e la madre Carol di origini canadesi e russe. Frequenta il liceo nella città di Comox e qui si dedica anche ad attività sportive come la pallavolo appassionandosi al mondo dello sport che diventerà per un po’ il suo lavoro. Conclusi gli studi si trasferisce infatti a Vancouver e qui inizia a lavorare come istruttrice di fitness. 

Chi è Pamela Anderson

Un giorno la sua vita cambia all’improvviso perchè mentre assiste ad una partita di football viene inquadrata e la bionda con la maglia della birra Labatt fa impazzire il pubblico. Così il marchio decide di assumerla come testimonial e nell’autunno dello stesso anno compare per la sua prima volta sulla copertina di Playboy. 

L’inizio della carriera di Pamela Anderson

Si trasferisce a Los Angeles e qui intraprende la carriera di modella posando nuovamente per Playboy ma partecipando anche a servizi per GQ, Outdoor Life, Stuff e altri.

Spesso appare in bikini e si ricorda nello specifico un servizio realizzato da Mario Testino per Vogue Brasile. Ottiene ad un certo punto della sua carriera, la possibilità di partecipare alla serie televisiva “Quell’uragano di papà” ed esordisce così come attrice.

Chi è Pamela Anderson

A questo ruolo segue quello che la identificherà per tutto il resto della sua vita: C.J. Parker in Baywatch. Questa serie l’ha portata ad ottenere grandissima notorietà e farsi ricordare dal pubblico intero per le celebri corse sulla spiaggia nelle vesti di bagnina. Ottiene nel 1994 una parte come protagonista in “Soli contro il crimine” per poi ottenerne altri nel corso della sua carriera. Prende parte inoltre a serie tv come “La tata” o “V.I.P.” arrivando poi negli anni ad ottenere anche la nomina di canadese più influente del momento. 

Nel 2008 viene realizzato un reality sulla sua vita dal nome “Pam: Girl on the Loose” seguito da progetti come la rappresentazione teatrale di “Aladino e la lampada meravigliosa” e il cortometraggio “The Commuter” ricordato per essere stato ripreso attraverso uno smartphone. Partecipa poi nel 2017 al film “Baywatch” in cui realizza un cameo di se stessa. 

Vita privata di Pamela Anderson 

Chi è Pamela Anderson

Oltre ai progetti come modella e attrice prende parte ad una serie di programmi televisivi statunitensi. Inizia prima con “Dancing with the Stars”, la versione americana del nostro “Ballando con le stelle” di Milly Carlucci, seguito da “Bigg Boss” con un format simile a quello del Grande Fratello. A quest ultimo vi partecipa seriamente nel 2011, questa volta però nella versione inglese.

Per quanto riguarda la sua vita sentimentale, ha sposato nel 1995 il batterista Tommy Lee conosciuto appena 4 giorni prima. L’amore è durato poco e si è rivelato un bene dati i numerosi episodi di violenza domestica che lo hanno portato a sei mesi di carcere. La storia successiva, con Kid Rock, dura ancora meno e infatti appena qualche mese dopo il matrimonio chiede il divorzio. “Non c’è due senza tre”, si è soliti dire, e quindi è facile supporre l’esito della sua terza storia, quela con Rick Salomon che termina anche questa in breve tempo, così come le successive.

Scritto da Alessandra Coman
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Pfizer, la notizia è ufficiale: cambia tutto nel week-end

Saldi estivi 2021 a partire dal 3 luglio: cosa comprare

Leggi anche
Contents.media