Migliore deumidificatore per casa: come sceglierlo

State cercando un deumidificatore per la vostra casa ma non sapete quale scegliere? Ecco i consigli da seguire.

Il deumidificatore, come il frigo e l’aspirapolvere, è tra gli elettrodomestici più utili in una casa, che non può assolutamente mancare sia in inverno che in estate. Ne migliora la vivibilità degli ambienti, togliendo l’eccesso di umidità e di afa rispettivamente durante la stagione più fredda e più calda.

In commercio ne esistono di diverse tipologie, da quello portatile a quello a split, con prezzi e prestazioni differenti. Ecco come scegliere il miglior deumidificatore per casa.

Deumidificatore: che cos’è?

Come detto, il deumidificatore è uno strumento molto utile ed efficace che permette di ridurre il livello di umidità presente in casa. Ovviamente l’ambiente domestico non ne va a beneficiare solo dall’assenza di un’eccessiva umidità. Ma risulta più sanificato, più vivibile, con meno calore soprattutto in estate e con la riduzione di muffe.

Però, dall’altra parte, in particolare in inverno, una minima quantità di umidità è necessaria per la salute delle vie respiratorie; il tasso di umidità ideale si aggira intorno al 45-50%. Ecco perché è importante considerare bene dove inserire il deumidificatore e se ne vale realmente la pena.

Quale deumidificatore scegliere?

Prima di scegliere il deumidificatore per casa, come abbiamo appena detto, è importante valutare qual è il migliore e se si adatta all’ambiente interessato.

Vediamo le diverse tipologie:

Deumidificatore portatile

L’ideale in un ambiente abbastanza piccolo come il bagno, soprattutto se è privo di finestre, è uno portatile che può essere spostato in qualsiasi momento per ogni necessità. Il suo compito è quello di svolgere la sua funzione di riduzione del tasso di umidità, senza aver bisogno di ulteriori accessori o funzioni.

Deumidificatore silenzioso

Anche se le nuove generazioni di deumidificatori sono prevalentemente quasi tutti silenziosi, questo si adatta facilmente ad ogni tipo di ambiente.

Ma la cosa ancora più interessante è che svolge la sua funzione al massimo della potenza con il minimo impatto sonoro.

Deumidificatore a split

Questa tipologia ha all’interno anche il condizionatore, quindi svolge una duplice funzione. Consigliato soprattutto per chi ha diverse esigenze e vuole investire su un prodotto con integrate diverse funzionalità perché, a seconda delle proprie necessità, permette di scegliere tra climatizzazione, riscaldamento e deumidificazione.

Scritto da Marta Vitulano
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Come rendere felice un gatto seguendo il suo istinto: i consigli

Cosa succede quando dormiamo nudi: tutti i benefici

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.