Michael Jackson, una morte che corre sul web: il ricordo dei nostri blogger

C'è sconcerto, lo si capisce subito facendo un giro per i blog. Aveva solo 50 anni Michael Jackson, ma la sua salute (fisica e psichica) vacillava da tempo. Giornali, televisioni, siti internet: tutti stanno parlando del Re del pop. E il web ha rischiato addirittura di crollare.

A dirla tutta, ancora una volta, internet è arrivato prima dei quotidiani ( il sito di gossip/spettacolo TMZ ha dato la notizia per primo). E non solo il web "è arrivato prima", ma è stato anche il principale strumento per far circolare la notizia: twitter (che torna a cinguettare nelle orecchie del grande pubblico dopo l'Iran), Wiki, Facebook.

I fans in queste si sono radunati in strada, davanti all'ospedale. C'è commozione, tanta, ma anche incredulità per una notizia arrivata così all'improvviso, a pochi mesi da quello che doveva essere il suo ultimo tour della carriera (ad essere sinceri era già in forse viste le precarie condizioni di salute).

E diciamocelo pure: che carriera! 

In radio vengono trasmessi i brani di Jacko, lo stesso accade in tv. Collegamenti in diretta e dichiarazione dei suoi tanti amici. Articoli che ripercorrono la sua carriera, editoriali su un artista che ha rivoluzionato per sempre la musica pop. Insomma, il mondo oggi pensa a Michael Jackson. Nel nostro piccolo vorremmo farlo anche noi, segnalando i blog di Blogosfere che hanno pubblicato la notizia della morte o un ricordo della star.

Prima di farlo pubblichiamo qui sotto le ultime foto di Michael Jackson: il suo arrivo in clinica e la salma coperta dal lenzuolo bianco trasportata fuori dall'elicottero. Sono uscite poche ora fa su un sito americano: è solo cronaca, per tutti noi l'immagine da conservare rimane quella in apertura.

Torniamo ai blogger di Blogosfere. La Pulce di Voltaire traccia un ricordo artistico e umano della popstar, Format pubblica i video del debutto in tv, Passi nel Deserto punta l'attenzione sulla "normalità" di Michael Jackson. Mysterium si occupa della leggenda di Jacko, mentre un tributo al cantante lo troviamo anche su Che strano, Tele dico io, Sport e Motori, Reality e Show e Dietro le quinte

Cheap & Chic pubblica un post sul re del pop visto in veste di fashion maker, mentre Kay Rush posta un rapido ricordo. Festival lo ritrae nelle vesti di eterno fanciullo e di artista dei record, ed un ricordo compare anche su Horror, Schegge di Vetro, PopCorner, Musica Metal, Hip Hop Selection e Pollicino.

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
Contents.media