Maschera capelli da fare dopo il mare: le ricette fai da te

Capelli rovinati e disidratati dopo una vacanza al mare? La natura ti offre il rimedio: oli e burri per preparare veloci maschere nutrienti.

Non solo la pelle, anche la tua chioma richiede cure specifiche post esposizione solare. Dopo una vacanza al mare può essere infatti che i tuoi capelli siano più crespi e meno luminosi, colpa sia dei raggi solari che dell’acqua salata. Rimediare è facile. Esistono moltissimi prodotti naturali utili per preparare maschere capelli fai da te.

Maschera capelli dopo il mare

Che sia mare, montagna o piscina, spesso i capelli durante le vacanze subiscono qualche danno. L’esposizione al sole infatti causa un abbassamento del livello di idratazione di capelli e cuoio capelluto e i risultati sono disidratazione, poca lucentezza e difficoltà nel districare la chioma. In particolare dopo una vacanza al mare, i capelli può essere che risultino più secchi e sfibrati a causa dell’unione di raggi solari e salsedine.

Per fortuna però, la natura ci fornisce anche il rimedio. Oli e burri vegetali possono essere usati per preparare veloci e semplici maschere doposole che rinvigoriscono i capelli nutrendoli in profondità.

Maschera all’olio di semi di lino

L’olio di semi di lino è super nutriente ed è veramente l’ideale per i capelli crespi o danneggiati dal sole. Si tratta di un olio vegetale molto corposo che ridarà vitalità alla chioma e la renderà davvero morbida, se tendi però ad avere i capelli grassi usa al suo posto l’olio di jojoba.

Per prepararla metti in una ciotola 2 cucchiai di olio di semi di lino e 4 gocce di olio essenziale di lavanda, mescola e applica sulle lunghezze dei capelli ancora umidi dopo aver fatto lo shampoo.

Maschera al miele e olio di oliva

Un altro toccasana per i capelli sfibrati è il miele. Conosciuto da secoli per le proprietà lenitive, nutrienti e antibatteriche, si rivela un ottimo alleato anche per i capelli nutrendoli e purificandoli.

Essendo un antibatterico naturale risulta efficace anche per prevenire la forfora e le vitamine e i minerali in esso contenuti lo rendono perfetto per nutrire e idratare i capelli in maniera profonda. Per fare questa maschera mescola in una ciotola 1 bicchiere di olio d’oliva e 2 cucchiai di miele: se hai i capelli corti dimezza le dosi. Applica sui capelli umidi e lascia in posa per 15 minuti. Il risultato sarà sorprendente.

Maschera allo yogurt

Lo yogurt possiede delle proprietà antinfiammatorie e idratanti. Ha il pregio di essere molto delicato quindi è adatto su tutti i tipi di capelli. Questa maschera può essere applicata in modo regolare per aiutare i capelli a rinforzarsi, li ripara, e garantisce volume e lucentezza. Per prepararla metti in una ciotola 4 cucchiai di yogurt bianco, 2 cucchiai di olio di oliva e 4 cucchiai di miele. Applica la crema ottenuta sui capelli bagnati, dalle radici alle punte e tieni in posa per 15 minuti.

Per tutte le ricette, ricordati di lavare prima i capelli con uno shampoo delicato possibilmente contenente ingredienti naturali e biologici.

Scritto da Evelyn Novello
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Achille di Grecia: curiosità e vita privata del principe

Chi è Roman Polanski: tutto sul regista polacco

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.