Chi era Martha Graham: storia della danzatrice statunitense

La storia della madre della danza moderna americana, inventrice della tecnica stilistica che porta il suo nome.

Con una lunga carriera alle spalle e la creazione di una scuola di danza che ha visto passare i migliori ballerini del secolo scorso, ecco la storia di Martha Graham, ballerina e coreografa.

Chi era Martha Graham

Martha Graham (Pittsburgh, 11 maggio 1894 – New York, 1º aprile 1991) è stata una ballerina e coreografa statunitense.

Cresce in una famiglia agiata in California e durante la sua adolescenza scopre l’amore per la danza. Proprio durante una rappresentazione teatrale capisce di voler diventare una ballerina e inizia a intraprendere questo percorso.

Chi era Martha Graham

Tra il 1913 e il 1920 studia danza e si avvicina anche al mondo del teatro studiando nella Denishawn. Una volta concluso il suo percorso si trasferisce a New York. Qui insegna alla Eastman School of Rochester e debutta nel 1926 con numerose coreografie realizzate proprio da lei.

L’inizio della carriera come insegnante

Decide nel 1927 di aprire la Martha Graham School of Contemporary Dance dove realizza coreografie ispirate a numerosi temi sociali e maturando una tecnica distintiva.

Con l’inizio del decennio successivo si rende nota con creazioni come “Lamentation” o “Deep Song”. Verso la fine introduce nella sua compagnia, fino ad allora esclusivamente femminile, anche degli uomini.

Chi era Martha Graham

Negli anni ’40 inizia a portare i suoi ragazzi in tournée per tutti gli Stati Uniti. Li fa esibire con alcune delle sue coreografie più famose tra cui “El Penitente” o “Appalachian Spring”. I suoi progetti continuano a realizzarsi fino agli anni ’70 quando si esibisce per l’ultima volta ed è costretta ad abbandonare la danza per via della depressione.

Le innovazioni tecniche del metodo Graham

Il suo impegno nel mondo della danza viene riconosciuto con la Medaglia presidenziale della libertà, un premio che è stato assegnato a numerosi geni di ambiti diversi come John Steinbeck per la letteratura o Neil Armstrong per la scienza. Anche senza un premio però è evidente che la Graham è la madre della danza moderna americana grazie alle sue innovazioni che vogliono studiare la fisiologia umana.

Chi era Martha Graham

Si concentra infatti molto su momenti come la contrazione e il rilascio che se alternati riescono a portare a un’ottima estensione del corpo. Si arriva infatti a una dinamica che ricorda il movimento dell’arco e della freccia in cui i momenti sono strettamente correlati e indispensabili l’uno per l’altro.

Scritto da Alessandra Coman
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Giulia Salemi: tutto sul personaggio dello spettacolo

Chi era Max Ernst: vita dello scultore e pittore tedesco

Leggi anche
  • lol chi ride è fuori perche guardarePerché guardare LOL – chi ride è fuori: il vero motivo

    Avete già visto LOL: chi ride è fuori su Amazon Prime Video? Di seguito il vero motivo, secondo la psicologia, perché bisognerebbe guardarlo.

  • chi è harbie hancockChi è Harbie Hancock: tutto sul pianista e compositore

    Harbie Hancock, storia del pianista e compositore del secolo scorso. Dall’inizio della carriera artistica alle sperimentazioni e i nuovi progetti.

  • Chi era Adriano OlivettiChi era Adriano Olivetti: storia del grande imprenditore

    Adriano Olivetti, figlio del grande Camillo fondatore della nota azienda omonima. Tra lavoro aziendale e attenzione per il sociale.

  • chi era nino rotaChi era Nino Rota: storia del grande compositore

    Noto per aver scritto colonne sonore presenti nei film di registi importanti come Fellini e Visconti, ecco la storia di Nino Rota.

Contents.media