Chi è Maria Chiara Giannetta: tutto sul nuovo capitano di Don Matteo

Maria Chiara Giannetta è il nuovo volto di Don Matteo: viene dal profondo Sud, ha combattuto contro depressione e difficoltà economiche e ha vinto.

Maria Chiara Giannetta è il nuovo volto femminile di Don Matteo. Arrivata giovanissima al ruolo che la renderà famosa, Maria Chiara ha affrontato moltissime difficoltà prima di coronare il sogno di diventare attrice professionista. Originaria della Puglia, ha cominciato a studiare recitazione fin da bambina, grazie all’assistenza e agli insegnamenti di una maestra di recitazione privata e poi è approdata a Roma per continuare la sua formazione.

Oggi, dopo essersi iscritta alla facoltà di lettere, si è finalmente resa conto che la recitazione è davvero la sua strada.

Maria Chiara Giannetta, Capitano

In Don Matteo Maria Chiara Giannetta interpreta il Capitano Anna Olivieri, che nel corso della stagione numero 12 ha stretto un rapporto sentimentale con il pubblico ministero Marco Nardi.

In grado di reggere senza fare una piega il confronto e soprattutto l’integrazione in un cast rodato e apprezzatissimo dal pubblico, Maria Grazia ha ventisette anni e ha studiato recitazione fin da quando era bambina.

Originaria di Foggia, Maria Chiara prenderà per anni lezioni di recitazione dalla maestra Santina, che abita a Sant’Agata di Puglia. Sarà solo la prima delle lunghissime e numerose trasferte che Maria Chiara farà per lavoro.

La più lunga arriva quando da Roma accettano la sua domanda di ammissione al Centro Sperimentale di Cinematografia, dove Maria Chiara sostiene un provino e lo passa.

Dopo i tre anni di lezioni e il diploma al Centro Sperimentale, comincia il periodo più difficile: senza lavoro e senza la possibilità di sostenere le spese di una città costosa come Roma, Maria Grazia affronta un momento di sconforto e di depressione che la indurrà a tornare in Puglia.

Il vero inizio di carriera

Paradossalmente, i primi ingaggi arrivano da Roma nel momento in cui Maria Chiara ha lasciato la Capitale. Nel giro di pochissimo tempo l’attrice sarà scritturata per quattro importanti fiction: Baciati dal Sole, L’allieva, Un Passo dal Cielo 4 e, infine, Don Matteo. A consacrarla definitivamente a attrice emergente ma già molto amata dal pubblico è il ruolo di Asia nella fiction Che Dio Ci Aiuti.



Il provino per Don Matteo 12

La storia del provino per il ruolo del Capitano in Don Matteo 12 è assolutamente particolare: Maria Grazia ha spiegato che, dopo aver sostenuto una piccola parte nell’undicesima stagione, temeva che sarebbe stata scartata per un ruolo più importante (in realtà addirittura principale).

Quando il nome di Maria Chiara Gianetta viene scelto tra quello delle altre aspiranti per sostenere il ruolo del capitano Anna Olivieri, l’attrice si trova su un bus ed è di ritorno a Foggia. Dopo aver ricevuto la telefonata anna avrebbe voluto urlare la propria gioia ai quattro venti ma, come ha raccontato in un’intervista, ha dovuto attendere ben cinque ore prima di farlo. Oggi vive ancora in Puglia, ma si trasferisce nella Capitale durante le registrazioni della nuova serie.

Scritto da Olga Luce
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Gucci omaggia il Capodanno cinese con la collezione a tema Topolino

GF, la doccia di Andrea Denver e Paolo Ciavarro: la foto

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.