Notizie.it logo

Chi è Lorenzo Bertelli: curiosità sul figlio di Miuccia Prada

lorenzo bertelli

Lorenzo Bertelli è il figlio di Miuccia Prada. Dal 2017 è responsabile Marketing e Comunicazione dell'azienda di famiglia. Cosa sappiamo di lui?

Lorenzo Bertelli è il figlio di Miuccia Prada, nonché responsabile Marketing e Comunicazione per il
gruppo Prada. Inserito nella BoF 500, ovvero la lista dei cinquecento personaggi più influenti del mondo della moda, il giovane è anche un appassionato di rally, sport con cui ha già conquistato numerosi premi.

Lorenzo Bertelli: chi è?

Lorenzo Bertelli è nato il 10 maggio del 1988 ad Arezzo da mamma Miuccia Prada e da papà Patrizio. Dopo il diploma si è iscritto alla facoltà di Filosofia presso l’Università San Raffaele di Milano. Qui si è laureato con Massimo Cacciari e subito dopo ha iniziato a dedicare anima e corpo alla sua passione per il rally. Il debutto è arrivato nel 2010, quando ha gareggiato al Trofeo 500 nazionale Rally 1000 Miglia alla guida di una Fiat Abarth R3T 500 nel team Miele Racing.

Nel 2016 Lorenzo è riuscito a competere nel WRC, il campionato mondiale di rally.

Mamma Miuccia e papà Patrizio gli hanno concesso di seguire il suo sogno ad un patto, ovvero che un giorno avrebbe preso le redini dell’azienda di famiglia. Nel 2017, il giovane Bertelli è diventato responsabile Marketing e Comunicazione per il gruppo Prada. Prima di assumere l’incarico, precisamente nel 2015, aveva dichiarato al Corriere della Sera: “Non penso d’avere molti anni davanti per divertirmi perché presto dovrò lavorare nell’azienda di famiglia”. Ovviamente, Lorenzo si riferiva alla sua passione per il rally. Ancora oggi, nonostante sia impegnato a tempo pieno nel mondo della moda, appena può gareggia nel campionato Wrc al volante di una Ford Fiesta WRC Plus.

L’impegno come amministratore

Dal 2017, Lorenzo riveste la carica di responsabile Marketing e Comunicazione per il gruppo Prada e sta facendo il massimo per portare l’azienda sempre più in alto.

Non a caso, è stato inserito nella BoF 500, ovvero la lista dei cinquecento personaggi più influenti del mondo della moda. In pochi anni, il giovane Bertelli è riuscito portare l’azienda di famiglia sulla strada della sostenibilità.

Attraverso il suo profilo Instagram ha spiegato:

Negli ultimi anni Prada ha sviluppato nuove strategie per ridurre significativamente il proprio consumo di energia. Siamo orgogliosi di annunciare oggi che il 100% dell’energia che consumiamo sul suolo italiano proviene da fonti rinnovabili

In linea con il rispetto per l’ambiente, il gruppo Prada ha sviluppato il progetto Re-Nylon che, al posto del nylon vergine, utilizza nylon rigenerato, un tipo di filo ottenuto da rifiuti plastici recuperati negli oceani, come le reti da pesca, o da scarti di fibre tessili destinati alle discariche.

In occasione della cerimonia degli Oscar 2020, Timothée Chalamet ha indossato proprio un completo della collezione Re-Nylon, composto da pantaloni e giacca in gabardine. Lorenzo è un ragazzo molto dinamico, ama il paracadutismo, lo snowboard e bugee-jumping, ed è molto attento al tema dell’eco-sostenibilità.

Proprio per questo, ha studiato un programma didattico in partnership con l’UNESCO dedicato alla sostenibilità e all’economia circolare e rivolto a scuole secondarie su scala internazionale. Non solo, il figlio di Miuccia è molto attento alle attività culturali della Fondazione Prada e per il 2021 ha in ballo due eventi degni di nota: l’America’s cup e la Prada cup.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Fabrizia Volponi
Fabrizia Volponi nata ad Ascoli Piceno nel 1985. Laureata in "Scienze Storiche" e in "Scienze Religiose", sono da sempre appassionata di lettura e di scrittura. Divoro libri e li recensisco sul mio Blog Libri: medicina per il cuore e per la mente. Lasciatemi in una libreria, possibilmente piccolina e vintage, e sono la donna più contenta del mondo.
Leggi anche
Leggi anche