Chi è Lillo Petrolo: curiosità e vita privata dell’attore

Attore, comico, conduttore radiofonico e molto altro: qui di seguito chi è Lillo Petrolo, tra vita e carriera professionale.

Lillo Petrolo è uno dei concorrenti del nuovo comedy show disponibile su Prime Video da aprile 2021, LOL: chi ride è fuori, condotto da Fedez e Mara Maionchi, insieme ad altri comici come Angelo Pintus, Frank Matano, Ciro Priello e Caterina Guzzanti.

Vediamo qui di seguito chi è Lillo Petrolo.

Chi è Lillo Petrolo: vita e carriera

Classe 1962, Lillo Petrolo, all’anagrafe Pasquale Petrolo nasce a Roma il 27 agosto da padre e madre di origine calabresi, per la precisione originari di Siderno, in provincia di Reggio Calabria. Riguardo alla sua vita privata e alla sua giovinezza, non si sa molto, ma la sua lunga carriera può tranquillamente controbilanciare questo tipo di mancanze. 

Anche se non molti lo sanno, Lillo inizia a lavorare nel mondo dell’editoria collaborando con la casa editrice di fumetti Onmolloemme come fumettista.

Ed è qui che conosce nel 1986 il suo compagno e collega Greg, con il quale poi darà avvio negli anni a seguire ad un duo pazzesco, ovvero Lillo & Greg

Fin da subito, infatti, iniziano a collaborare e fondano nel 1992 la band rock demenziale Latte & i Suoi Derivati. Ma il campo musicale è solo l’inizio: insieme sono ideatori, fondatori e autori di diversi programmi televisivi come Le Iene, Telenauta ’69, Mmmh!, ecc. 

lillo petrolo chi e

Lillo poi partecipa e prende parte a diversi programmi televisivi come Abbasso il frollococcone del 2003-2004, NormalMan del 2006-2007, Parla con me, Victor Victoria del 2009, The Show Must Go Off del 2012, Celebration del 2017, LOL: chi ride è fuori del 2021. 

Dalla televisione alla radio al cinema 

Insieme al compagno fedele Greg fonda nel 2003 il programma radiofonico 610 in onda su Radio Due, programma di grande successo che ancora oggi trasmette con cadenza quotidiana. Poi lavorano insieme anche a teatro, portando in scena dei loro spettacoli come The Blues Brothers –  Il plagio del 2005, Occhio a quei 2 del 2014, Best Of del 2016. 

Ma non solo: Lillo (accompagnato quasi sempre da Greg) recita in diversi film sul grande schermo. Per citarne alcuni: Lillo & Greg – The movie! del 2007, Colpi di fulmine e Colpi di fortuna per la regia di Neri Parenti del 2012 e del 2013. E ancora, La grande bellezza del 2013 per la regia di Paolo Sorrentino, Natale col boss del 2015, Forever Young del 2016, Modalità aereo del 2019, Detective per caso del 2019, D.N.A. – Decisamente non adatti del 2020.

lillo petrolo chi e

Curiosità

Nel 2008, Lillo Petrolo ha collaborato alla fondazione di una stazione radio in Malawi per il progetto di cooperazione internazionale SEIUNONERO. E nel 2014 ha collaborato con ACTION AID per la campagna “Operazione Fame” in Brasile. 

Infine, oltre ad essere fumettista, ha pubblicato dei libri come Questo libro cambierà la vostra vita del 2007, La scomparsa di Zero del 2011, NormalMan – Le Origini e NormalMan contro tutti del 2011 e del 2012. 

Scritto da Marta Vitulano
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Gossip Girl, cosa sapere sul reboot della celebre serie tv

Come vendere i vestiti online: consigli e i migliori siti

Leggi anche
  • Chi è Martin SheenChi è Martin Sheen: vita dell’attore statunitense

    Martin Sheen si è fatto conoscere attraverso il noto film “Apocalypse Now” di Francis Ford Coppola per ottenere poi sempre più successo.

  • chi era fritz langChi era Fritz Lang: tutto sul regista austriaco

    Fritz Lang e il grande successo come regista nel XX secolo grazie a pellicole come “Metropolis”.

  • Chi era Calamity JaneChi era Calamity Jane: storia della prima donna pistolero

    Ribelle, oltraggiosa e anticonvenzionale. Questi gli aggettivi che descrivono Calamity Jane, la prima donna pistolero della storia.

  • Chi era Franca ValeriChi era Franca Valeri: vita dell’attrice italiana

    Franca Valeri e la sua lunga carriera nel mondo dello spettacolo debuttando a teatro e ottenendo grande successo anche al cinema e in tv.

Contents.media