La regina degli scacchi: tutti i look di Anya Taylor-Joy nella serie tv Netflix

I look de La regina degli scacchi traggono ispirazione dalle intramontabili icone di stile degli anni '50, '60. Scopriamo quali.

La regina degli scacchi è, sicuramente, la miniserie più seguita del momento sulla piattaforma di streaming, Netflix. La trama è ispirata al romanzo del 1983 di Walter Tevis, che racconta il mondo degli scacchi, caratterizzato senza dubbio dalla competitività e dalla scaltrezza dei partecipanti ai tornei.

La protagonista della miniserie è la ragazza prodigio Elizabeth Harmon, Beth, ed è interpretata dalla bellissima Anya Taylor-Joy.

La regina degli scacchi ha fatto breccia nei cuori degli spettatori non solo per la storia particolare da vedere sul piccolo schermo, ma anche per i look utilizzati nella serie, sicuramente valorizzati dalla bellezza dell’attrice. Ma andiamo a scoprirli insieme.

La regina degli scacchi: i look della miniserie

I costumi sono stati realizzati da Gabriele Binder.

La costumista ha voluto omaggiare il clima glamour tipico degli anni ’50-’60. Cappotti in stile bon ton, motivi geometrici stampati sulle bluse, abitini a trapezio, gonne a vita alta e accessori come baschi, gioielli e guanti. Tutti capi tipici di quegli anni, che vanno a braccetto con la Pop Art.

la regina degli scacchi look

Se si parla di look anni ’50-’60 è inevitabile ispirarsi ad icone di stile come Audrey Hepburn figura di spicco di quegli anni e promotrice di molti trend dell’epoca, e Edie Sedgwick, modella e attrice statunitense nota per essere stata una delle muse ispiratrici dell’intramontabile artista, tra i più grandi esponenti della Pop Art, Andy Warhol. Gli outfit, come quelli delle icone a cui si ispirano, sono appunto caratterizzati da un fascino bon ton, accentuato dall’eleganza naturale di Anya Taylor-Joy.

la regina degli scacchi look

I riferimenti nella serie

Inevitabili i riferimenti agli scacchi che si notano anche nelle stampe a quadri presenti sugli abiti, sui costumi da bagno e anche sui capispalla. Non è un caso. Gli scacchi per la protagonista sono così importanti da rappresentare molto più che un semplice gioco competitivo. Il riferimento alla scacchiera ritorna anche in chiusura della serie. Elizabeth infatti indossa un look total white composto da un cappotto in cashmere e un basco con pon pon del medesimo tessuto e colore. L’intento era quello di evocare la Regina Bianca, uno dei pezzi più importanti degli scacchi.

la regina degli scacchi look

La palette di colori utilizzata per vestire la protagonista e per dare la giusta atmosfera alla serie è quella delle sfumature del verde, colore che sempre secondo la costumista, andrebbe a sottolineare la forza della protagonista, che nella vita, già da piccolina, ha dovuto affrontare diversi ostacoli e che ora è in cerca di una rivalsa. Non a caso, infatti indossa un abitino di colore verde chiaro quando, da bambina, entra in orfanotrofio e qualche anno dopo indossa il medesimo colore in occasione di una competizione di scacchi.

la regina degli scacchi look

Scritto da Arianna Giago
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Belgio, nel lockdown si è prevista la figura del “compagno di coccole”

Come togliere lo smalto semipermanente a casa: i consigli

Leggi anche
  • giacche primaveriliGiacche primaverili da donna: modelli in trend

    Le giacche primaverili si possono indossare in varie occasioni e grazie ai vari modelli sicuramente si riesce a trovare il capo più adatto.

  • borse estiveBorse estive: i migliori modelli del momento

    Le borse estive si caratterizzano sia per le dimensioni, ma anche per i materiali naturali come la rafia e la paglia con cui sono realizzate.

  • sandali da donnaSandali da donna: i trend del momento

    I sandali da donna si differenziano per vari modelli: con o senza tacco, infradito oppure gioiello da indossare in qualsiasi occasione.

  • costumi da donnaCostumi da donna: cosa indossare per l’estate 2021

    I costumi da donna per l’estate differiscono in vari modelli e fantasie per accontentare i gusti e le esigenze di ognuna per sfoggiarlo in spiaggia.

Contents.media