Chi è Kim Yo-jong: carriera e vita privata della sorella di Kim Jong-un

Kim Yo-jong è la sorella del potente dittatore della Nord Corea Kim Jong-un che ultimamente si sta facendo notare nella politica, ma la sua vita è avvolta nel mistero.

Ultimamente si parla molto delle condizioni di salute di Kim Jong-un, capo della potente Corea del Nord, ma non tutti sanno che dietro ad ogni mossa, ad ogni spostamento e ad ogni decisione il dittatore nordcoreano è sempre affiancato da sua sorella, Kim Yo-jong. Non si sa molto della sua vita, ma quello che è certo è che è una tra le donne più temute e potenti del mondo. Infatti, il dittatore si affida solo e solamente a lei. A causa delle gravi condizioni di salute di Kim Jong-un, lei si sta affermando sempre di più nel governo, ma chi è Kim Yo-jong?

Chi è Kim Yo-jong: biografia e carriera

Come abbiamo anticipato, della sua biografia e vita si sa ben poco, ma sicuramente è la prossima erede del dittatore della Corea del Nord. Sembrerebbe che tutta la sua vita, come quella del fratello, sia avvolta dal mistero.

Kim Yo-jong è nata il 26 settembre 1987 e sia lei che suo fratello sono figli di Kim Jong-il. Si dice che i due fratelli sono molto legati perché alla fine degli anni ’90 hanno frequentato insieme la scuola a Berna, in Svizzera, dove vivevano in una casa privata e costantemente sorvegliati da guardie del corpo. Dopo gli studi all’estero, Kim Yo-jong si laurea in informatica presso l’Università Kim Il-sung di Pyongyang e nel 2007 inizia la sua carriera nel Partito del Lavoro di Corea. La sua prima apparizione pubblica risale al 2010, quando suo padre morì. Dopo la morte di suo padre, nel 2011 inizia ad aiutare il fratello nella sua ascesa al potere, conquistando un importante ruolo nella strategia di comunicazione del dittatore. Ultimamente, Kim Yo-jong si è fatta parecchio notare nel governo e in tutto il mondo. Secondo molti studiosi del regime, è proprio lei ad aver costruito la propaganda del terrore della dittatura nel paese asiatico dal 2011 ad oggi.

Kim Yo-jong e Kim Jong-un

La sua vita privata

La sua vita privata è nascosta dal mistero. Ciò che è certo è il rapporto con il fratello, viscerale a tal punto da diventare non solo il suo braccio destro, ma anche la sua mente.

Si dice che Kim Yo-jong abbia sposato uno dei più alti funzionari del regime nel 2014 Choe Song e che da questo matrimonio siano nati due figli. Dunque, si tratta di una donna la cui vita gira intorno alla politica e al suo lavoro. Una piccola curiosità da non dimenticare. Kim Yo-jong, nel gennaio 2017, è stata messa dagli Stati Uniti nella lista nera per la sua partecipazione ai «gravi abusi dei diritti umani commessi dal regime nordcoreano».

Molti si chiedono se, una volta che Kim Jong-un non sarà più a capo del regime nordcoreano, sua sorella Kim Yo-jong salirà al potere. Le opinioni a riguardo sono contrastanti. Alcuni studiosi e analisti credono che non sia uno scenario impossibile quello in cui Kim Yo-jong diventerà leader supremo, ma altri credono che questo sia improbabile in quanto la Corea del Nord è un Paese vecchio stile e sessista. Per ora, Yo-jong dovrebbe garantire la successione dinastica e far crescere il figlio maschio del Maresciallo, un ragazzino che pare abbia 10 anni.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Caffè verde: utilizzi e proprietà dimagranti

Perché piangere fa bene e a cosa serve

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.