Chi era John Coltrane: tutto sul sassofonista statunitense

Chi era John Coltrane e qual è la storia dietro il suo successo nel mondo del jazz come sassofonista.

Ricordato per essere stato uno dei veri protagonisti della musica jazz e bebop, John Coltrane ha fatto la storia del XX secolo in questo settore artistico. Scopriamo il suo percorso e la sua evoluzione musicale nel corso degli anni. 

Chi era John Coltrane

John William Coltrane (Hamlet, 23 settembre 1926 – New York, 17 luglio 1967) è stato un sassofonista statunitense. Cresce appassionandosi alla musica grazie al padre che suona per diletto ukulele e violino e lo indirizza verso la banda dei boy scout. Qui suona il clarinetto, mentre durante gli anni del liceo passa al sassofono. 

chi era john coltrane

Una volta diplomato decide di assecondare quello che era nato come un semplice hobby frequentando la Omstein School of Music. Dopo un periodo di servizio militare nella banda, torna a Philadelphia e qui entra a far parte del gruppo di Joe Webb. Successivamente entra a far parte dell’orchestra che si esibisce all’Apollo Theater a New York. Si unisce poi al progetto di Earl Bostic, ma viene allontanato quando affronta problemi di droga e continua a collaborare solo con Miles Davis.

Chi era John Coltrane : la carriera musicale

La collaborazione tra Coltrane e Davis dura relativamente poco dato che i due faticano a trovare una stessa chiave di lettura delle cose. Nonostante le difficoltà realizzano però alcuni pezzi insieme anche agli altri membri del gruppo che ottengono grandissimo successo. I loro brani si riconoscono specialmente per l’eleganza e la perfetta cooperazione tra strumenti. 

chi era john coltrane

Concluso questo periodo fatica a trovare un gruppo stabile ma incide ugualmente numerosi dischi di grande successo tra cui “Giant Steps”. Riesce a creare il suo primo quartetto nel 1960 insieme al bassista Stave Davis, il pianista McCoy Tyner e il batterista Elvin Jones. Nel corso del tempo ha modo di sperimentare molto insieme ai colleghi avvicinandosi anche ai suoni della musica africana

Con l’avvento degli anni ’60 cambia etichetta liberandosi di qualunque vincolo e dedicandosi a progetti stimolanti come l’album “Impulse!”. A questo progetto segue “Impressions” che si ricorda come una delle sue incisioni più note e importanti in quanto il suo strumento è protagonista della registrazione. Del suo stile passato afferma:

“Ho vissuto per molto tempo nell’oscurità perché mi accontentavo di suonare quello che ci si aspettava da me nella mia musica, senza cercare di aggiungerci qualcosa di mio…”

Chi era John Coltrane : i problemi di salute

chi era john coltrane

Nel frattempo avvicinandosi alla religione ha modo di uscire dalle sue dipendenze: alcol ed eroina. Scopre nel frattempo di avere un grave danno epatico che influenza notevolmente il suo stato di salute che pensa di non dover curare. Appoggia infatti teorie che credono al destino in forma passiva e che lo portano quindi ad accettare la sua sorte, e quindi anche la possibilità che questa lo conduca alla morte. 

Il problema di salute si ripresenta in forma acuta quando, durante un viaggio verso Philadelphia con la moglie, sente una forte fitta allo stomaco. Si rifiuta di prendere qualsiasi tipo di medicinale e sottoporsi a qualsiasi cura, rischiando la vita per questo. Per fortuna riesce a tornare a casa ma viene ricoverato per una biopsia. Continua però a rifiutare qualsiasi intervento da parte dei medici. così all’età di soli 40 anni muore per un cancro al fegato

LEGGI ANCHE: Chi era Aretha Franklin: curiosità sulla cantautrice e pianista

Scritto da Alessandra Coman
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • The EmpressThe Empress: la serie su Sissi disponibile su Netflix

    Arriva su Netflix la nuova serie The Empress che racconta la vita dell’imperatrice Sissi, tra amore, passione, sofferenza e angoscia

  • Adriano PappalardoAdriano Pappalardo: tutto sul cantautore e attore

    Adriano Pappalardo, cantautore e attore, ha lavorato a fianco di grandi personalità del mondo dello spettacolo, Lucio Battisti e Mogol in primis

  • Drive AngryDrive Angry: tra azione, dramma e fantascienza

    John Milton fugge dall’Inferno per salvare la nipote e vendicare la figlia. Nel suo viaggio incontrerà anche Piper, in un tripudio di azione e suspense

  • Vivarium filmVivarium: quando la ricerca della casa dei sogni diventa un incubo

    Una coppia di innamorati è alla ricerca della casa dei sogni che però, molto presto, si rivela un incubo inquietante e infinito: riusciranno a salvarsi?

Contents.media