Chi è Jason Momoa: tutto sull’attore statunitense di origini hawaiane

Jason Momoa: tutto quello che dovete sapere sulla carriera, vita privata e curiosità dell'attore statunitense di origini hawaiane.

Jason Momoa è una delle star di Hollywood più ricercate del momento. Adorato dalle fan di tutto il mondo per i suoi lineamenti mascolini ed esotici, è apprezzato anche dal pubblico maschile che lo ha eletto come modello da imitare. L’attore hawaiano è felicemente sposato con un altro volto noto del piccolo schermo internazionale: Denise della serie televisiva I Robinson, vi dice nulla?

Jason Momoa: chi è?

Un uomo dal cuore tenero e padre affettuoso, Jason Momoa è famoso per le sue interpretazioni cinematografiche eroiche e iper virili che lo hanno reso un sex symbol in tutto il mondo. In effetti, è stato considerato l’uomo più bello del mondo 2018 dai critici indipendenti TC Candler.

E’ un attore che ha fatto tanta gavetta prima di poter godere dei privilegi del jet set. Lo ricordiamo nelle sue prime apparizioni nel telefilm anni ’90 Baywatch, appena adolescente.

Un’esperienza che, però, non ha lasciato un grande segno sul pubblico. Il successo vero e proprio, è arrivato in seguito con le sue interpretazioni in serie tv importanti e pellicole degne di nota.

Pochi sanno che Momoa era stato ingaggiato per le riprese del film Il Corvo – Reborn. Tra le curiosità che costellano la vita dell’attore e che, probabilmente, vi siete lasciati sfuggire, c’è lo stretto rapporto che Jason ha con Lenny Kravitz.

Se vi state chiedendo come mai, la risposta è semplice: il cantante è l’ex marito di Lisa Bonet (sua attuale moglie) e padre di Zoe, ormai anche lei volto noto del mondo del cinema e della pubblicità. Zoe ha un bellissimo rapporto con Jason, nonostante papà Lenny sia molto presente nella sua vita. Non a caso, la giovane ha un tatuaggio che condivide proprio con il suo patrigno.

Per Momoa, la spiritualità è molto importante.

E’ appassionato di buddismo e musica: suona chitarra e pianoforte insieme a sua figlia. Anche gli sport estremi ricoprono una parte molto rilevante della sua vita e gli stessi sono accuratamente documentati sul suo profilo Instagram.

Momoa: i film

Prima di approdare nel mondo cinematografico, Jason si è dedicato a diverse interpretazioni sul piccolo schermo di cui le più importanti sono sempre di genere fantasy e in costume. Vestiva i panni di Donon Rex nella serie televisiva Stargate Atlantis e, successivamente, Khal Drogo ne Il Trono di Spade (2011). Anche il ruolo di Conan, nel film Conan il barbaro, gli valse molti riconoscimenti.

Nel 2014, viene annunciato che Jason Momoa vestirà i panni del super eroe Aquaman durante una breve sequenza dal titolo Batman vs Superman: Dawn of Justice. Successivamente amplia lo spazio di azione di questo personaggio nei film targati DC Extended Universe: Justice League e Aquaman del 2018.

La vita privata

Jason è del segno del Leone ed è nato il 1 agosto 1979 a Honolulu (Hawaii). La madre è una fotografa statunitense di origine tedesca – irlandese mentre il papà è un pittore statunitense di origine hawaiana. Ha conseguito una laurea in biologia marina e zoologia: il suo amore per la natura ed il mare, infatti, risulta essere molto importante anche per i ruoli che si trova spesso ad interpretare. Per gli amanti del surf sarà curioso sapere che l’attore è nipote dei fratelli Bryan e Rusty Keaulana, star di questa specialità sportiva.

Per quanto riguarda il mondo dei rotocalchi rosa, il tenebroso attore hawaiano deluderà le aspettative poiché non ha mai dato adito a grossi pettegolezzi. Fidanzato per dieci anni con quella che è poi diventata sua moglie (nonché sua prima cotta da sempre), l’attrice Lisa Bonet, Momoa vive felicemente la sua relazione lontano dai riflettori. Lisa ha 12 anni in più di lui ma la differenza d’età non è mai stata un problema.

Durante un’intervista al programma americano Late late show, Jason ha raccontato del primo incontro con quella che sarebbe diventata sua moglie:

“Eravamo al posto giusto nel momento giusto. (…) Io avevo i dreadlocks, lei aveva i dreadlocks. Mi sono voltato e l’ho vista. Lei si è presentata ‘Sono Lisa’. Mi sono girato verso i miei amici e ho mimato un urlo. Avevo i fuochi d’artificio nel petto. Ho convinto Lisa a portarmi a casa, perché io vivevo in un hotel. Quella sera ci siamo fermati a mangiare qualcosa al Cafe 101. Ci siamo seduti, lei ha ordinato una Guinness ed era fatta. Io adoro la Guinness. Abbiamo preso Guinness e fiocchi d’avena, e il resto è storia”.

Da quel momento in poi, i due hanno costruito un legame indissolubile, corondandolo con due splendidi figli avuti tra il 2007 ed il 2008: Lola Iolani e Nakoa-Wolf Manakauapo Namakaeha. Il nome del secondo figlio è molto particolare perché descrive com’era il cielo nel giorno della sua nascita: Nakoa (guerriero), Mana (forza dello spirito) e Kaua (pioggia).

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Total crunch: come fare gli esercizi a casa

Virus intestinale: sintomi, conseguenze ricorrenti e rimedi

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.