Yasmine Bleeth oggi: la trasformazione di Caroline di Baywatch

Yasmine Bleeth, la bellissima Caroline di Baywatch, è stata paparazzata da 'Page Six' ed è apparsa completamente irriconoscibile.

Baywatch è stata una delle serie più popolari degli anni ’90/2000 e quasi tutti i suoi protagonisti hanno avuto un grande successo. Tra loro, però, non c’è Yasmine Bleeth, colei che interpretava Caroline. Era bellissima, con delle curve mozzafiato e con occhi penetranti. Oggi, dopo aver avuto problemi con la legge e con la droga, è completamente irriconoscibile.

Yasmine Bleeth oggi

Baywatch è stata una delle prime serie televisive di successo trasmesse in Italia. Sono molti i maschietti che hanno perso la testa per Pamela Anderson, così come le femminucce non si sono perse nemmeno un salvataggio di Mitch Buchannon, interpretato da David Hasselhoff. Andata in onda dal 1989 al 2001, la serie ha presentato al grande pubblico italiano tantissimi personaggi e, oltre a quelli sopracitati, anche Yasmine Bleeth ha riscosso tanti apprezzamenti.

Vestiva i panni della ‘bagnina’ Caroline e aveva curve esplosive e occhi davvero penetranti. Oggi, a distanza di anni, di quella immagine che ricordiamo non è rimasto più nulla. La vita dell’attrice, che ha spento da poco 51 candeline, è cambiata e ha visto frequenti ricoveri in rehab. In questi anni, Yasmine ha abusato di droga e alcol e il suo aspetto è completamente stravolto. Grazie al ruolo di Caroline, Yasmine aveva ottenuto un enorme successo, tanto da conquistare le copertine delle maggiori riviste mondiali.


Una vita drammatica

Dal 1993 al 1997, Yasmine ha vestito i panni di Caroline e il suo nome era sulla bocca di tutti. Subito dopo ha partecipato ad un’altra serie tv, “Nash Bridges” al fianco di Don Johnson, ma è stata un grande flop.

Forse, proprio questo insuccesso l’ha portata ad avere i primi guai: nel 2001 c’è stato il suo primo ingresso in rehab. Dopo un paio d’anni, la Bleeth è stata arrestata per droga e condannata a due anni di reclusione. Proprio durante questo periodo all’insegna degli eccessi, ha conosciuto e sposato Paul Cerrito, proprietario di strip club, e il suo declino è apparso senza vita d’uscita. Nel 2003, in un’intervista rilasciata a People, aveva ammesso di essere tossicodipendente. Oggi, dopo l’ennesimo periodo di riabilitazione, l’immagine della bellissima Caroline di Baywatch è stata sostituita da una donna provata dalle droghe e dall’alco. Nonostante Yasmine viva da tempo lontana dai riflettori, i paparazzi di ‘Page Six’ l’hanno beccata in California. La Bleeth è stata fotografata mentre porta a passeggio il suo cane. È sola, con indosso una tuta nera extralarge ed è visibilmente in sovrappeso. Dell’aspetto che aveva anni fa non è rimasto più niente, eppure sul suo volto si vedono ancora i bei lineamenti che hanno fatto innamorare tantissimi telespettatori. Che gli anni abbiano mutato il suo corpo è più che normale, quello che non lo è sono gli abusi. Speriamo solo che l’ultimo ricovero in rehab l’abbiano convinta a cambiare vita.

Scritto da Fabrizia Volponi
Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Diana Del Bufalo fidanzata: lui è il fratello di Guendalina Tavassi

Manuela Arcuri: “La chirurgia? Non posso dire di non aver ceduto”

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.