Grande Fratello Vip rimandato a inizio 2020: il comunicato di Mediaset

Mediaset ha diffuso un comunicato in cui annuncia che la quarta edizione del Grande Fratello Vip è stato rimandato al 2020

Da giorni parliamo della quarta edizione del Grande Fratello Vip che, nelle mani di Alfonso Signorini, sarebbe dovuto partire tra qualche settimana. Eppure, i vertici di Mediaset hanno preso una decisione molto importante e hanno emanato un comunicato in cui si legge che il reality più spiato d’Italia è stato rimandato ad anno nuovo.

Grande Fratello Vip rimandato

Il Grande Fratello Vip 4 stava per aprire i battenti ma, a quanto pare, dovremo aspettare ancora un po’ per scoprire le novità della prima edizione condotta da un uomo. I vertici di Mediaset, infatti, hanno emanato un comunicato in cui si legge che il reality più spiato d’Italia è stato rimandato ad anno nuovo. Un colpo di scena che nessuno si sarebbe aspettato, soprattutto considerando che proprio ieri Dagospia ha svelato l’identità di uno degli opinionisti, ovvero Wanda Nara.

Il comunicato di Cologno Monzese recita: “Nel quadro dell’ottimizzazione generale del palinsesto e della massimizzazione dei ricavi pubblicitari, anche alla luce di risultati d’ascolto superiori alle stime previste, Canale 5 ha deciso di posticipare la programmazione della nuova edizione di ‘Grande Fratello Vip’ a inizio 2020. Pare, quindi, che alla base di questo slittamento ci sia un fattore di ascolti attuali legati all’ottimizzazione dei ricavi che si ottengono con quelli che Maurizio Costanzo chiama “consigli per gli acquisti”.

Il cast è a rischio?

Con la decisione presa da Mediaset di rimandare l’inizio del Grande Fratello Vip c’è il rischio che cambi anche il cast? Considerando che per ora abbiamo indiscrezioni sui concorrenti e non conferme, possiamo ipotizzare che tutto resti molto vago. L’unico personaggio certo, ovviamente non ufficializzato, è Antonella Elia. Gli altri nomi usciti in questi giorni sul web sono: Michele Cucuzza, Paola Di Benedetto, Adriana Volpe, Lorenzo Riccardi e Mariano Catanzaro. Slittando di diversi mesi, immaginiamo che la loro partecipazione non sarà certa fino ai primissimi giorni del 2020. A questo si aggiunge anche un altro dubbio, ovvero il Grande Fratello Nip. Considerando che il reality di Barbara D’Urso ha sempre occupato i primi mesi dell’anno, possibile che ci sarà un accavallamento? Questa sembra un’ipotesi da escludere fin da adesso. È probabile, infatti, che parta prima la versione Vip e, al termine, prenda il suo posto la Nip. Ora, facendo un ragionamento molto ‘terra terra’, questa scelta potrebbe rivelarsi anche un’arma a doppio taglio. I telespettatori sarebbero disposti a vedere per 4 mesi lo stesso reality? Bene o male, sia il GF Vip che il Nip durano un paio di mesi e se dovessero andare in onda uno dietro l’altro sarebbero davvero tanti, forse troppi giorni dedicati ad un format che è pressoché identico. Insomma, per avere qualche informazione in più non possiamo fare altro che attendere che Mediaset ci fornisca qualche dettaglio in più.


Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Il papà di Beyoncé ha un tumore: “È genetico”

Er Faina contro Tina Cipollari: “Hai detto una cazz*ta, una falsità”

Leggi anche
  • isola dei famosi gilles contro faribaIsola dei Famosi, Gilles Rocca contro Fariba: “Non l’avevo riconosciuta”

    Isola dei Famosi, Gilles Rocca commette uno scivolone nei confronti di Fariba: la battuta non piace ai fan.

  • isola dei famosi gascoigne gestoIsola dei Famosi, Paul Gascoigne: il gesto indigna il web

    Isola dei Famosi, nel corso dell’ultima puntata Paul Gascoigne ha fatto un gesto che indigna il web.

  • gossip girl reboot cosa sapereGossip Girl, cosa sapere sul reboot della celebre serie tv

    Nuovo cast, nuovi scoop per la nostra ficcanaso preferita. Chi si celerà questa volta dietro al celebre pseudonimo di Gossip Girl nel nuovo reboot?

  • leonardo differenze fiction realtàLeonardo, quali sono le differenze tra la fiction e la realtà?

    La serie tv Leonardo racconta la storia del genio fiorentino tra fiction e vicende tratte dalla realtà, ma quali sono i fatti inventati?

Contents.media