Gino Strada è morto: il fondatore di Emergency aveva 73 anni

Gino Strada è morto: il fondatore di Emergency aveva 73 anni ed aveva problemi di cuore da qualche tempo.

Gino Strada è morto all’età di 73 anni. Fondatore di Emergency, l’uomo aveva da qualche anno problemi di cuore. La sua scomparsa è stata un fulmine a ciel sereno, tanto che sua figlia Cecilia non era al suo fianco, ma in mezzo al mare con la ResQ – People saving people. 

Gino Strada è morto

Una notizia che non avremmo mai voluto scrivere: Gino Strada è morto. Il fondatore di Emergency aveva 73 anni ed è deceduto venerdì 13 agosto 2021 in Normandia. Da tempo era malato di cuore e sembra che sia stata proprio questa problematica a causare il suo decesso. 

Gino Strada è morto: parla la figlia Cecilia

Attraverso il suo profilo Facebook, la figlia Cecilia Strada ha scritto: 

“Amici, come avrete visto il mio papà non c’è più. Non posso rispondere ai vostri tanti messaggi che vedo arrivare, perché sono in mezzo al mare e abbiamo appena fatto un salvataggio. Non ero con lui, ma di tutti i posti dove avrei potuto essere beh, ero qui con la ResQ – People saving people a salvare vite. È quello che mi hanno insegnato mio padre e mia madre. Vi abbraccio tutti, forte, vi sono vicina, e ci sentiamo quando possiamo”. 

Stando a quanto scritto dalla figlia di Gino, sembra che il 73enne sia morto all’improvviso, altrimenti lei sarebbe stata al suo fianco. 

Gino Strada è morto: infiniti messaggi di cordoglio

La morte di Gino Strada ha lasciato tutti senza parole. Con Emergency, nata nel 1994, l’uomo ha costruito ospedali e posti di primo soccorso in 18 Paesi. Infiniti i messaggi di cordoglio che sono arrivati per dare l’ultimo saluto al medico. 

Nessuno se l’aspettava.

Siamo frastornati e addolorati. È una perdita enorme per il mondo intero. Ha fatto di tutto per rendere migliore il mondo. Ci mancherà tantissimo“, ha scritto la presidente di Emergency, Rossella Miccio. Il sindaco di Milano Beppe Sala, che soltanto qualche mese fa ha celebrato le sue nozze, ha scritto: “Se ne è andato un caro amico, Gino Strada. Gli volevo bene e lui ne voleva a me. In giugno avevo celebrato il suo matrimonio con la dolce Simonetta, una cerimonia riservata come loro desideravano“. 

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Britney Spears, il padre rinuncia: non sarà più il suo tutore

Tiberio Timperi vs Monica Setta: “Se l’ho bloccata sul cellulare? Fai tu”

Leggi anche
  • fabrizio corona incidente stradaleFabrizio Corona, incidente stradale sull’A1: “Bene, ma non benissimo”

    Fabrizio Corona, incidente stradale sull’A1 con la fidanzata Sara Barbieri: come stanno?

  • blue mondayBlue Monday: come sopravvivere al giorno più triste dell’anno

    Il Blue Monday è stato definito il giorno più triste dell’anno. Scopri che cos’è, perché siamo tutti giù di morale e come fare per difendersi!

  • plastica monouso divieto 14 gennaioPlastica monouso vietata dal 14 gennaio 2022: cosa verrà eliminato

    A partire dal 14 gennaio 2022 la plastica monouso sarà vietata per legge: una decisione presa per tutelare non solo l’ambiente, ma anche la salute.

  • barbie ida b wellsIda B. Wells diventa una Barbie per “Inspiring Women”

    La Mattel dedica una delle sue Barbie del progetto “Inspiring Women” ad Ida B. Wells. Ecco chi era l’attivista afroamericana.

Contents.media