Chi era Gianfranco Ferré: storia dello stilista

Storia di Gianfranco Ferré e della sua famosa azienda diventata negli anni sinonimo del Made in Italy.

Da una laurea in architettura alla fondazione di una delle più note case di moda italiane, ecco la storia di Gianfranco Ferré, grande stilista lombardo, e dell’omonima azienda degli anni ’80.

Chi era Gianfranco Ferré

Gianfranco Ferré (Legnano, 15 agosto 1944 – Milano, giugno 2007) è stato uno stilista italiano.

Cresce nel comune milanese iscrivendosi, una volta conseguità la maturità, alla Facoltà di Architettura presso il Politecnico di Milano per comprendere solo successivamente il talento e l’interesse per la moda.

Scopre la sua propensione artistica in un’occasione in particolare che si registra durante gli anni del liceo quando vince un concorso di pittura nazionale. Entra a far parte invece del mondo della moda negli anni ’70 come creatore di gioielli e accessori.

Inizia a collaborare con nomi molto noti come Walter Albini e Christane Baily.

Chi era Gianfranco Ferré

Una volta definitivamente inserito, ha modo di vivere esperienze stimolanti e fondamentali per il suo processo creativo.

Durante un periodo di lavoro presso una società genovese di abbigliamento, si trasferisce per esempio per diversi anni in India. Successivamente si dedica alla realizzazione di una collezione pensata per le donne dal nome “Ketch” per poi riuscire, a soli 34 anni, a fondare la maison che porta il suo nome. Dopo la collezione di abbigliamento femminile, segue la maschile accompagnata dalla realizzazione di diversi accessori. 

Gianfranco Ferré e la storia della casa di moda

In seguito ai progetti dedicati all’abbigliamento maschile del 1982 e dei profumi femminile, del 1984, e maschile, del 1986, realizza la sua collezione “Gianfranco Ferré Couture”. Alla fondazione e il successo del suo brand segue l’incarico di direttore artistico presso la casa di moda francese “Christian Dior”. Nel 1991 esce sul mercato il suo nuovo profumo dal nome “Ferré by Ferré”. 

Chi era Gianfranco Ferré

Sempre in questo periodo sigla un accordo con la Italiana Manifatture SpA la quale gli concede la produzione, e conseguente distribuzione, delle sue nuove linee. Crea infatti una linea parallela per uomo e donna dal nome “Gianfranco Ferré Jeans” a cui si aggiunge quella per bambini dal nome “Gianfranco Ferré Junior”. Negli anni successivi realizza inoltre due nuovi progetti ricordati come “Gianfranco Ferré Fans” e “Gianfranco Ferré Rhinosaurex”. 

Sono anni di grandissimo sviluppo e successo che permettono allo stilista di ottenere grandissima credibilità. Diventa un vero e proprio punto di riferimento del mondo della manifattura italiana offrendo sempre grande stile senza mancare di qualità. Il suo brand presenta senza mai fermarsi numerose linee che, grazie al grande sostegno del pubblico, gli permettono di aprire anche numerosi punti vendita all’estero

Lo stile e il talento di Gianfranco Ferré

Chi era Gianfranco Ferré

Definire la linea stilistica di Ferré è estremamente semplice si conoscono i prodotti da lui presentati. Si può notare una costante ricerca di equilibrio tra l’innovazione e il desiderio di familiarità, legame con la tradizione. Le innovazioni derivate dall’uso dei materiali, delle forme e dei colori permette di trovare una linea identificativa forte che crea fedeltà nell’acquisto. 

La sua vita mondana gli ha permesso inoltre di creare un ibrido tra le diverse ispirazioni culturali ed esperienziali che danno quindi vita a capi di abbigliamento che annullano effettivamente i confini. La sua esperienza è stata spesso ricercata dalle più grandi università di moda e design di tutto il mondo che hanno accolto con entusiasmo i suoi insegnamenti. 

Scritto da Alessandra Coman
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Vestiti corti estivi: i trend del 2021

Qual è il significato dei nomi dei royal babies britannici

Leggi anche
  • terence tao chi è uomo intelligente del mondoChi è Terence Tao: tutto sull’uomo più intelligente del mondo

    Da bambino prodigio con la passione per la matematica a professore, ma con qualche pecca artistica. Chi è Terence Tao, l’uomo più intelligente del mondo.

  • vera miales chi èChi è Vera Miales: tutto sulla fidanzata di Amedeo Goria

    Vera Miales, splendida modella moldava, è recentemente balzata sulla cronaca rosa per la sua relazione con il giornalista Amedeo Goria.

  • Chi è Ivano FossatiChi è Ivano Fossati: storia del cantautore italiano

    Ivano Fossati e il percorso nella musica come polistrumentista e cantautore affermato

  • olga plachina chi èChi è Olga Plachina: modella, campionessa di atletica e moglie di Montano

    Dopo solo un breve incontro ha rubato il cuore di Aldo Montano. Si tratta di Olga Plachina, atleta, modella e ora moglie dello schermidore.

Contents.media