GF Vip, Pamela Prati: “Sono pronta a tutto, oggi sono diversa”

GF Vip: Pamela Prati è "pronta a tutto" perché oggi è una donna "diversa". Sarà così anche quando entrerà Giovanni Ciacci?

Nel video di presentazione per il GF Vip 7, Pamela Prati ha confessato di essere molto cambiata rispetto al passato. La showgirl sarda si è detta “pronta a tutto” e disposta a mostrare la sua parte più “vulnerabile“. 

GF Vip: Pamela Prati pronta a tutto

Pamela Prati è tornata nella casa del GF Vip a distanza di sette anni dalla sua prima partecipazione. Nel mezzo, stava per sposarsi con un fantasma di nome Mark Caltagirone. Questa brutta storia deve ancora essere affrontata dal conduttore Alfonso Signorini, ma la showgirl sarda si è detta “pronta a tutto“. Nel video di presentazione per il reality più spiato d’Italia, Pamela ha ammesso: 

“Il mio obiettivo, tornando nella Casa, è far vedere una Pamela che nessuno conosce, specialmente la mia parte più vulnerabile, nascosta. (…) Sono pronta a tutto”. 

Come si descrive Pamela Prati

Visto che nella prima avventura al GF Vip ha dimostrato di essere la classica soubrette viziata e abituata agli agi, come si descrive oggi? La Prati sostiene di essere “cambiata molto“. Ha dichiarato: 

“Come voto mi darei un bel 100 perché sono una persona molto dolce, un po’ permalosa, giusto un po’. Sono molto altruista, generosissima, ordinatissima e sono una persona che ama vedere felici le persone. Sono diversa da tutte e uguale a nessuna. Per conquistare la mia fiducia bisogna essere leali, veri e sinceri.

Pamela Prati: cambierà quando entrerà Ciacci?

Pamela, che per sua stessa ammissione è “rappresentata” dalle peonie, dal gelato al caramello salato, dal tramonto e da un paio di scarpe con i tacchi altissimi, ha sottolineato che il GF Vip 7 è “un’avventura è per me tutta nuova” perché “oggi sono diversa“. La dimostrazione la avremo quando entrerà in Casa Giovanni Ciacci, uno dei suoi più grandi nemici dopo l’esplosione del Mark Caltagirone Gate.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media