Notizie.it logo

GF Vip, Antonella Elia: “Avrei voluto un figlio ma era troppo tardi”

antonella elia

Antonella Elia, in un momento di confronto con i concorrenti del Grande Fratello Vip, ha fatto una confessione molto delicata sulla maternità.

Antonella Elia, attualmente concorrente del Grande Fratello Vip, ha fatto una confessione molto intima. La soubrette, in un momento di confronto con gli altri concorrenti, ha parlato del suo istinto materno e di quanto abbia desiderato avere un bambino. Purtroppo, però, non è riuscita ad avere un figlio.

GF Vip: Antonella Elia in lacrime

Antonella Elia siamo abituati a vederla in veste di svampita, ma anche lei è una persona in carne ed ossa. Spesso, dietro a personalità all’apparenza superficiali si nascondono debolezze e sensibilità davvero uniche. Forse, questa sua partecipazione al Grande Fratello Vip, le servirà proprio per mostrare ai telespettatori quello che è realmente. In un momento di confronto con gli altri abitanti della Casa, Antonella ha parlato della maternità. La Elia ha ammesso: “La sensazione di mancanza, di aver fatto un cucciolo da tenere tra le braccia, animalesca.

Quando viene un neonato mi viene uno struggimento dentro al cuore infinito, per cui ho bisogno di questo essere… Non ho mai incontrato un uomo con cui avrei diviso la vita. Quando lo volevo non sono riuscita ad averlo perché forse era già tardi. Sono stata codarda…”. La soubrette ha 56 anni e quando Ivan Gonzalez le ha fatto notare che non è mai troppo tardi per diventare mamma, ha ammesso che per lei è impensabile mettere al mondo un figlio in questo momento. Ha dichiarato: “Sarei la nonna, non la mamma”. Antonella ha rivelato che ha avvertito il desiderio di diventare mamma in età matura e che quando ha provato a mettere al mondo un bambino non è riuscita nel suo intento.

Le lacrime di Antonella

Il discorso affrontato con i compagni d’avventura l’ha commossa e i suoi occhi sono diventati immediatamente lucidi.

Chiamata in confessionale, ha dichiarato: “Il mio istinto materno è arrivato tardissimo, quando secondo me era già tardi per tutto. Pago le conseguenze di questa mia scelta, è un rimpianto profondo, radicato. È come essere diversi, perché è come se non hai portato avanti un qualcosa che nella vita è molto importante”. Antonella, con le lacrime agli occhi, ha raccontato di sentirsi molto diversa rispetto alle sue coetanee. Non solo, quando incontra un neonato avverte proprio una mancanza che non riesce a spiegare bene a parole. Non possiamo sapere come siano andate realmente le cose nella vita della Elia, ma ipotizziamo che abbia preferito pensare alla carriera prima di mettere al mondo un figlio. Come succede spesso in situazioni di questo tipo, quando poi si avverte l’istinto materno, l’orologio biologico della donna non risponde all’appello.

Come mai non ha pensato all’adozione? Per il momento, la soubrette non è entrata nel dettaglio e non si è aperta tanto, ma immaginiamo che con il passare dei giorni possa parlare anche su questo aspetto della sua vita. Alfonso Signorini, nella prossima puntata del Grande Fratello Vip, di certo si soffermerà su questa confessione estremamente delicata e proverà ad affrontare l’argomento con la diretta interessata.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da 📺GrandeFratello🎥 (@video_grandefratello) in data: 14 Gen 2020 alle ore 9:39 PST

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Fabrizia Volponi
Fabrizia Volponi nata ad Ascoli Piceno nel 1985. Laureata in "Scienze Storiche" e in "Scienze Religiose", sono da sempre appassionata di lettura e di scrittura. Divoro libri e li recensisco sul mio Blog Libri: medicina per il cuore e per la mente. Lasciatemi in una libreria, possibilmente piccolina e vintage, e sono la donna più contenta del mondo.
Leggi anche