Francesco Nuti, la figlia: “Comunichiamo tramite piccole cose”

Ginevra Nuti, figlia di Francesco, è stata ospite dell'ultima puntata di Vieni da me e ha raccontato com'è cambiata la vita di suo padre

La figlia di Francesco Nuti, Ginevra, è stata ospite nell’ultima puntata di Vieni da me e ha raccontato a Caterina Balivo come sta suo papà e come è cambiata la sua vita. L’attore e regista, qualche anno fa, ha avuto un incidente domestico molto brutto e proprio per questo motivo vive lontano dai riflettori.

Francesco Nuti: parla la figlia

Nell’ultima puntata di Vieni da me Ginevra Nuti, figlia di Francesco, è stata ospite di Caterina Balivo e, tra le tante cose, ha parlato delle condizioni di salute del padre. L’attore e regista è lontano dalle scene da anni a causa di un bruttissimo incidente domestico. Nel 2006, Francesco è stato ricoverato per la prima volta a causa di una caduta e ha riportato un ematoma cranico e a pesanti conseguenze.

Dieci anni più tardi, sempre dopo un incidente dello stesso tipo, è finito ancora una volta in ospedale. Da quel terribile giorno, Nuti vive su una sedia a rotelle e le sue condizioni sono “stazionarie”. Ginevra ha raccontato: “Sono diventata la tutrice di mio padre. Da quando ho compiuto 18 anni, sono sua figlia e credo sia importante che, per me e mio padre, debba avere questo incarico. E prendermi cura di mio padre anche in questo aspetto.

È stazionario, è sereno, bisogna approcciarsi a lui in maniera più delicata e sottile. Ho imparato a farlo con piccoli gesti, sguardi. È qui a Roma anche perché, in questo modo, è più facile prendermi cura di lui. Posso vederlo più spesso”. Francesco, 64 anni compiuti lo scorso 17 maggio, ha gravi difficoltà motorie e la sua vita non è più quella di un tempo.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Ginevra Nuti (@ginevranuti) in data: 22 Nov 2018 alle ore 6:17 PST

Le difficoltà di Ginevra

Ginevra è nata dalla relazione tra Nuti e l’ex compagna e collega Annamaria Malipiero. La giovane studia canto e vorrebbe intraprendere una carriera nel mondo della musica. Ha ammesso: “Comunichiamo tramite piccole cose… Mi manca averlo nella quotidianità quando ho bisogno di un consiglio. Mi sarebbe piaciuto cantare e suonare assieme a lui. Averlo come guida nella vita e carriera artistica”. Le difficoltà sono quelle che qualunque altra figlia incontrerebbe nel vedere un padre di 64 anni costretto a vivere su una sedia a rotelle. Nel corso della festa di compleanno di 59 anni di Francesco, organizzata nel 2015 dagli amici Giorgio Panariello, Carlo Conti, Leonardo Pieraccioni e Marco Masini, Ginevra ha cantato per lui e lo ha visto emozionarsi molto. Ha raccontato: “Io ero emozionata. Perché era la prima volta che cantavo in pubblico ‘Sarà per te’. Lui era contentissimo. Si è alzato in piedi”. La giovane Nuti, in conclusione, ha rivelato che non riesce a vedere i film del papà perché avverte una grande malinconia. Ha ammesso: “Faccio fatica a vedere i film di papà. Mi mettono un pizzico di malinconia. Io li vivo come mamma e papà. Il loro lavoro è stupendo ma li preferisco come genitori. Io e papà abbiamo un carattere simile, siamo anche, a volte, ombrosi. Era divertente ma aveva anche dei momenti più riservati”. Come tutti i genitori, anche l’interprete di pellicole come “Tutta colpa del paradiso” o “Willy Signori e vengo da lontano” ha pregi e difetti, ma Ginevra è comunque felice di averlo al suo fianco.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Ginevra Nuti (@ginevranuti) in data: 21 Lug 2019 alle ore 6:40 PDT


Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Giuseppe Lago oggi: che cosa fa l’ex tronista?

Chi è Sting: curiosità e vita privata del cantante

Leggi anche
  • Chi è Barbara D'UrsoChi è Barbara D’Urso: quello che non sai della presentatrice italiana

    Barbara D’Urso, dal debutto in televisione al grande successo della nota conduttrice italiana.

  • Chi era Gary CooperChi era Gary Cooper: vita dell’attore statunitense

    Con due Premi Oscar sul curriculum e un posto sulla Hollywood Walk of Fame, ecco la vita di Gary Cooper.

  • Slutwalk storiaSlutwalk, la storia delle proteste di strada femministe

    La colpa ricade sempre sulle donne. Così sono nate le Slutwalk, le proteste di strada che vogliono distruggere la cultura maschilista dello stupro.

  • nick kamen chi eraChi era Nick Kamen: il modello e cantante simbolo degli anni ’80

    Da un famoso spot della Levi’s venne notato dalla regina del pop Madonna, che gli aprì le porte di una carriera costellata di successi.

Contents.media