Chi è Sabrina Kvist Jensen: tutto sulla moglie di Eriksen

Chi è Sabrina Kvist Jensen, la moglie di Eriksen che abbiamo visto precipitarsi in campo dopo il malore del giovane calciatore durante la partita.

Durante la partita degli Europei di calcio 2021 Danimarca-Finlandia, in diretta mondiale, Eriksen, si accascia per un malore. L’immagine della moglie Sabrina in lacrime, consolata dal capitano della Danimarca, è il fotogramma che rimarrà in assoluto più immortalato nella mente degli spettatori.

Ma, chi è Sabrina Kvist Jensen, moglie di Eriksen?

Eriksen: la moglie Sabrina chi è?

Sabrina Kvist Jensen e Christian Eriksen sono una coppia solitamente molto riservata, su cui si sa in genere molto poco per via della loro particolare discrezione al riparo dai riflettori. La coppia sta insieme dal 2012 e ha due figli. Sabrina Kvist Jensen è danese come il calciatore, è una hairstylist e ha studiato a Tommerup, sua città natale.

Sabrina Eriksen nasce nel 1992 a Tommerup, il 24 agosto e sin da ragazza comincia a lavorare come parrucchiera, sua vera passione che la accompagnerà anche nel corso di fasi successive della sua vita. Sabrina Kvist Jensen non è come le altre mogli dei calciatori. In genere queste, oltre ad essere delle donne particolarmente attente all’estetica, non risparmiano il pubblico dei social di nessun dettaglio privato.

eriksen moglie chi è

La “lontananza” dai riflettori e l’impegno sul sociale

Sabrina non inonda i social di immagini e foto, anzi, ha sempre preferito un profilo basso e discreto. Diventare la signora Eriksen non ha cambiato l’atteggiamento di Sabrina che ha continuato ad essere una persona lontana dai riflettori. Tuttavia, quando il marito militava al Tottenham, ha lavorato anche in un’azienda di abbigliamento.

Nel corso degli ultimi anni, Sabrina ha indirizzato il suo impegno verso le tematiche sociali. Ha infatti creato la Fodboldfonden, un’organizzazione no profit di beneficenza per bambini indigenti.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media