Dua Lipa e il sessismo: la cantante racconta le discriminazioni subite

Dua Lipa racconta il sessismo che esiste nell'industria musicale e confessa: "Le donne devono sempre lavorare di più per essere prese sul serio".

Dua Lipa è ormai una cantante di fama mondiale ma la sua scalata verso il successo non è sempre stata facile. Anzi. Il sessismo e le discriminazioni di genere sono spesso stati un problema e in una recente intervista ha raccontato di aver dovuto combattere strenuamente per vedere riconosciuto e affermato il suo talento.

Dua Lipa e il sessismo

Cantautrice britannica di origini albanesi e kosovare, oggi una delle artiste più amate al mondo. Dua Lipa spesso si distingue per le sue battaglie e l’ultima emersa riguarda il suo approdo nell’industria musicale. Per vedere riconosciuto il suo talento e per affermarsi in questo mondo ha dovuto combattere, e non poco.

In un’intervista ad Attitude Magazine, la popstar ha confessato che per arrivare dov’è ora ha dovuto scontrarsi con discriminazioni e sessismo: “Questo è essere una donna nell’industria musicale.

Particolarmente nella musica pop, un sacco di gente pensa che sei costruita e quindi c’è sempre questa pressione tra le righe o un’ansia di dimostrare costantemente chi sei alla gente, specialmente quando scrivi i tuoi testi”. E ha poi aggiunto: “Le donne devono sempre lavorare di più per essere prese sul serio”.

In particolare Dua Lipa racconta un episodio: quando un regista di un video le consigliò di indossare una gonna, lei ribatté con forza: “Metterò i pantaloni perché si gela”, evitando di piegarsi alle richieste dell’uomo.

In particolare nel 2017, quando stava creando il suo primo disco, Dua Lipa ha confessato che sentiva di dover lavorare duramente anche solo per essere presa sul serio. Da lì in poi ha sempre scritto da sola le sue canzoni e, un successo dopo l’altro, è diventata l’icona di stile e di talento che conosciamo oggi. Un esempio di donna che non ha paura di imporre le sue idee.

Leggi anche: Equal Pay Day: le donne guadagnano in media il 16% in meno

Scritto da Evelyn Novello
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Pantaloni fuseaux: come abbinarli e i modelli in trend

Shampoo anticaduta: i benefici e quale scegliere

Leggi anche
  • israele cosa sta succedendoCosa sta succedendo in Israele?

    Nuova escalation di scontri tra Israele e Palestina che oppongono manifestanti palestinesi e forze dell’ordine israeliane dopo gli sfratti da Sheikh Jarrah.

  • Crossdressing uomini eteroCrossdressing, perché uomini etero si sentono bene con abiti femminili

    L’abbigliamento è sempre più gender fluid e uomini etero che preferiscono vestirsi da donna ne sono l’esempio, sono i crossdresser.

  • Gender fluid chi sonoGenerazione Z, gender fluid e sognatrice: chi sono gli adolescenti oggi

    Sono impauriti dal futuro ma non si tirano indietro e cercano di cambiare il mondo: chi sono i ragazzi della Generazione Z?

  • mamme donne realizzateNon è vero che le donne si sentono realizzate solo con la maternità

    Le donne solo se mamme, secondo l’opinabile parere dell’europarlamentare Antonio Tajani, acquisirebbero la loro realizzazione.

Contents.media