Dieta ideale prima di Natale: consigli e cosa evitare

La dieta ideale prima di Natale vi permette di stare in forma senza sgarrare e non rinunciare a qualche sfizio che vi potete concedere.

Tra poco sarà Natale e, tra una fetta di Panettone e un piatto di tortellini, sicuramente si metterà su qualche chilo. Ecco allora qualche consiglio pratico per seguire una dieta ideale prima di Natale tenendosi in forma senza sgarrare troppo. Vediamo cosa fare e quali alimenti evitare.

Dieta ideale: consigli

Il Natale si avvicina e a molti sta cominciando a salire l’ansia, non solo per i doni e le preparazioni, ma anche per i chili che porterà questa festa con tutto il cibo che si consumerà in questi giorni. In base al parere degli esperti, nella dieta ideale prima di Natale è possibile concedersi qualche stravizio o fare delle eccezioni, anche se non devono diventare una consuetudine.

Seguire una dieta durante le feste non è possibile con tutte le leccornie che si gustano. Inoltre, stare a dieta significa mangiare sano e in modo corretto. Durante i giorni di Natale non è possibile in quanto si è inondati da cibo di ogni tipo e dai dolci, ecc. Potete anche accompagnare i pasti a un bicchiere di vino o a dello spumante, ma possibilmente stando nei limiti e senza esagerare.

Per quanto riguarda il vino rosso, gli esperti consigliano di berlo in modo saltuario, sorseggiandolo durante i pasti in quanto in questo modo si riesce ad assorbirlo molto meglio e senza conseguenze sul girovita. L’alcol potete consumarlo, ma con moderazione. Provate durante i pasti e il brindisi a degustare dei cocktail analcolici che fanno bene e non influiscono sulla bilancia.

Per coloro che non sanno rinunciare ai dolci, provate quelli light che hanno meno calorie. Potete ridurre le calorie dei piatti che consumate usando il miele invece dello zucchero, l’olio d’oliva al posto del burro, ecc. No alle fritture, ma optate per qualche dolce o piatto preparato al forno che sazia e ha molte meno calorie rispetto ai vari condimenti degli altri piatti cucinati sulla pentola o in padella.

Dieta ideale: cosa evitare

Per stare in forma ed evitare di sgarrare durante le feste e anche prima, seguire la dieta ideale prima di Natale può essere molto utile in quanto vi aiuta a limitarvi con i piatti e le porzioni. Cercate di non fare il bis a tavola, anche se si tratta di un piatto che amate particolarmente. Sappiate dire no evitando di abbuffarvi troppo con pesanti conseguenze sul girovita e i chili di troppo che si accumulano.

No al pane a tavola in quanto vi permette di risparmiare delle calorie e non avere sensi di colpa se volete concedervi qualche golosità in più a tavola. Si consiglia anche di evitare una fetta di Pandoro o Panettone a fine pasto. Se proprio non sapete resistere, si consiglia di mangiarla a merenda, magari durante la tombola con gli amici come spuntino oppure a colazione.

No ai fritti, gli alimenti grassi in quanto sono deleteri e dannosi per il fisico e la salute nella dieta ideale prima di Natale. Evitate anche alimenti quali burro, panna, oltre a tutti gli insaccati che sono tipici. Non vi abbuffate troppo, ma imparate a dividere i vari pasti in modo da saziarvi il giusto e nelle dosi corrette. Evitate di stare troppo attaccati alla televisore o seduti per varie ore sul divano.

Durante questi giorni che precedono le feste, approfittatene per fare un po’ di moto e movimento in modo da tenervi in forma. Una passeggiata o una corsa sono il modo migliore per prepararvi al Natale e concedervi qualche sfizio o sgarro.

Il miglior integratore da abbinare

Per maggiori esiti e risultati, si consiglia di abbinare alla dieta ideale prima di Natale un buon integratore in modo d’arrivare in forma. Tra i tanti integratori presenti, spicca Keto Slim. Si tratta di un integratore a base naturale con il quale è possibile perdere sia adipe che massa grassa e guadagnare un fisico in forma in tempo per le feste.

Un integratore chiamato in questo modo in quanto è considerato il miglior alleato della dieta chetogenica. Keto Slim, come dice il nome del prodotto, permette di raggiungere la chetosi in modo rapido senza che possiate riprendere i chili che, con tanta fatica, siete riusciti a perdere. Un prodotto che funziona, molto efficace che brucia adipe e grasso come carburante principale.

La chetosi è un meccanismo tramite il quale la chetosi porta il fisico a bruciare i grassi di scorta in seguito al consumo di tutto lo zucchero a disposizione. Inoltre, ha il compito di metabolizzare i vari glicidi, come zucchero e carboidrati che sono presenti nel sangue. Un integratore efficace e affidabile. Facile da assumere in quanto ne bastano due compresse prima dei pasti per ottenere i migliori risultati possibili. Per chi volesse saperne di più, consigliamo di cliccare qui o sulla seguente immagine -

Inoltre, non ha controindicazioni o effetti collaterali dal momento che Keto Slim ha al suo interno componenti naturali, come:

  • Estratto di faseolamina: fagiolo bianco che inibisce i carboidrati aiutando a raggiungere la chetosi in modo rapido e veloce
  • Tè verde: termogenico naturale che brucia i grassi e non ha gli stessi effetti del classico caffè tostato tradizionale, inoltre stimola il processo metabolico
  • Cannella: una spezia molto importante in quanto controlla il colesterolo e la glicemia favorendo la digestione e aiuta a consumare i grassi
  • Alga spirulina: sazia e nutre, metabolizzando i grassi.

Keto Slim è un integratore raccomandato sia dagli esperti per le proprietà, ma anche dai consumatori che ne parlano in modo entusiasta come è dimostrato dalle recensioni sul sito ufficiale.

Siccome si tratta di un integratore esclusivo e originale che non trova la possibilità di acquisto nei negozi fisici o siti di e-commerce, per usufruire dei suoi benefici bisogna digitare il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i dati e inviare l’ordine. Il prodotto è in offerta in questo momento al costo di 59 € invece di 99 con la spedizione gratuita. Il pagamento si effettua con Paypal, carta di credito o contrassegno al corriere quando lo consegna a casa.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Make up per l’inverno: i trucchi del momento

H&M, l’abbonamento a sostegno dell’ambiente: i dettagli

Leggi anche
  • perdere pesoPerdere peso dopo Pasqua: consigli e rimedi

    Per perdere peso dopo Pasqua bisogna stare attenti all’alimentazione e consumare alimenti che siano sani e che aiutino a dimagrire.

  • dieta di aprileDieta di aprile: come prepararsi alla prova costume

    La dieta di aprile permette di arrivare in forma all’appuntamento con l’estate e la prova costume, così temuta.

  • dieta GalvestonDieta dopo Pasqua: come dimagrire dopo le feste

    La dieta dopo pasqua elimina i chili in eccesso in seguito alle abbuffate permettendo di tornare in forma.

  • dieta prima di pasquaDieta prima di Pasqua: come prepararsi alle feste

    La dieta prima di Pasqua aiuta a perdere i grassi e il peso approfittando di alimenti sani e adatti.

Contents.media