Cuissardes, come abbinarli per essere alla moda: i consigli

Pensati storicamente per gli uomini e riadattati alla moda femminile, i cuissardes sono quel genere di calzatura che tutte sognano di indossare.

Da Catwoman a Pretty Woman, al cinema li abbiamo visti indossare alle donne più attraenti, ma i cuissardes oggi sono davvero alla portata di tutte. La loro descrizione sta proprio nel nome. “Cuisse” è infatti coscia in francese, si tratta quindi di stivali che superano l’altezza del ginocchio di qualche abbondante centimetro.

Tutte possono indossarli, basta solo sapere come abbinarli! Ma attenzione agli errori di stile, o più che ricordare la sexy donna-gatto della DC Comics finiremo per assomigliare ad un’audace Bridget Jones.

Cuissardes, come abbinarli

La loro origine è ben lontana dalle sensuali falcate sulle passerelle, ma come è già successo per il cappotto nero e la pelliccia, i cuissardes sono stati inizialmente pensati per agevolare gli uomini del 15 secolo nella cavalcatura.

Verranno integrati all’abbigliamento tipicamente femminile solo nel Ventesimo secolo, quando questo particolare modello di calzature verrà sfoggiato dalle più importanti personalità pop dell’epoca. Oggi sono un elemento indispensabile nel guardaroba di una donna che ama sentirsi sensuale giocando con i propri outfit.

cuissardes come abbinarli

Questo tipo di stivale è in grado di dare quel tocco di stile e femminilità in più se accompagnati da gonne o minidress aderenti. Provateli completando il look con una blusa e un cardigan in tinta neutra o coloratissima, a seconda dei vostri gusti, come mostra l’influencer ed esperta di stile Eleonora Petrella. Il vostro outfit non vi farà passare inosservate e con pochi accostamenti azzeccati sarete sensuali, trendy ed eleganti al tempo stesso.

cuissardes come abbinarli

Sorprendenti con long skirt

Un abbinamento sorprendentemente elegante e sensuale vede i cuissardes abbinati ad una long skirt con spacco laterale. Lasciando intravedere lo stivale in tutta la sua lunga bellezza creerete quell’effetto vedo-non-vedo molto femminile e mai volgare. Meglio ancora con gonna e cuissardes di colori diversi, ma sempre in palette, per non togliere armonia al vostro look.

cuissardes come abbinarli

Con top oversize

Un abbinamento classico li vede abbinati ad un maxi maglione. In questo caso si giocherà molto non solo con i volumi ma anche con le fantasie. Se infatti lo stivale sarà liscio e con una tinta neutra, con il maglione potrete sbizzarrirvi tra fantasie e trame. Da provare indossati senza calze, se riuscite a sopportare il freddo, in questo modo i cuissardes daranno davvero il meglio di sé stessi.

Per le più sportive, assolutamente consigliato l’abbinamento spesso scelto dalla cantante Ariana Grande, con cuissardes e maxi felpa.

cuissardes come abbinarli

Cuissardes: a chi stanno bene?

Contrariamente a quanto si possa pensare, i cuissardes non stanno bene solo a chi ha le gambe lunghissime e snelle. Anche le più petit infatti possono indossarli, basterà adottare alcuni trucchetti che aiuteranno a sembrare otticamente più alte. Per ottenere una figura più armoniosa non dovrete fare alto che accostare i colori giusti. Se per esempio lo stivale sarà nero, saranno neri anche i collant o i pantaloni ai quali deciderete di abbinarlo.

Se invece siete ragazze molto alte e i cuissardes col tacco vi causano qualche disagio, potrete provare i modelli a tacco basso, o a suola piatta per le più sportive. In questo modo la vostra gamba avrà un aspetto ugualmente sensuale, senza però rinunciare al comfort e facendovi sentire a vostro agio.

cuissardes come abbinarli

Gli errori da non fare

Si sa, con il fatto che la moda permetta di sperimentare quasi senza limiti, l’errore di stile è sempre dietro l’angolo. Quante volte infatti vediamo indossare i cuissardes con gli shorts, che sia inverno o in estate? Ebbene, sappiate che in questo caso correrete solo il rischio di sembrare volgari. Spesso infatti, essere sensuali non significa mostrare più del necessario.

Attenzione anche all’accostamento dei tessuti! I modelli di cuissardes più venduti sono infatti quelli scamosciati, che però si dovrebbero portare solo nei mesi più freddi. Questo significa che possono essere tirati fuori a novembre e messi via a fine gennaio. Per l’autunno scegliete cuissardes in tessuto o in ecopelle, e dimenticateli nel guardaroba in primavera e in estate.

cuissardes come abbinarli

Scritto da Arianna Giago
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

La storia della pelliccia: da necessità a status symbol della moda

Chi sono gli Extraliscio: tutto sul gruppo musicale folk

Leggi anche
  • pantaloni primaveriliPantaloni primaverili da donna: i trend del 2021

    Dai modelli cropped sino ai classici jeans passando per quelli a zampa, ecco le tendenze di pantaloni primaverili da indossare.

  • zlatan ibrahimovic stilistaZlatan Ibrahimovic stilista per Dsquared2: “The Icon”

    Nel corso del 2021 Zlatan Ibrahimovic si è dedicato a molte altre attività oltre che al calcio; la collaborazione con Dsquared2 appena annunciata ne è il lampante esempio.

  • anfibi come indossarli in primaveraAnfibi, come indossarli in primavera: tutti gli outfit del momento

    Gli anfibi, in tutte le loro forme e colorazioni, possono essere usati per dare vita a degli outfit alla moda anche in primavera.

  • scaldacolloScaldacollo da donna: i modelli in trend

    Lo scaldacollo, come dice il nome, permette di scaldare il collo e proteggerlo, anche grazie ai tantissimi modelli in commercio.

Contents.media