Coronavirus, LVMH: “Faremo gel per le mani”

| |

La situazione dei gel disinfettanti sta peggiorando e non si trovano sul mercato. Per questo motivo, LVMH ha preso un'importante iniziativa: produrre i gel per aiutare la Francia.

Il colosso LVMH ha deciso di combattere il Coronavirus producendo il gel disinfettante idroalcolico per supportare la Francia. La situazione d’emergenza a causa della diffusione del Covid-19 sta mettendo in difficoltà i cittadini, in particolare tutta l’Europa. Le mascherine e i gel disinfettanti stanno finendo e molte persone si ritrovano senza prevenzioni ormai da settimane. Avere queste risorse è fondamentale per contrastare e prevenire il contagio. La moda e il lusso hanno deciso di contribuire a questa battaglia contro il Coronavirus e LVMH, Domenica 15 marzo, ha deciso di dare il via alla produzione.

Chi è LVMH

L’acronimo LVMH sta per “Moët Hennessy Louis Vuitton” ed è una multinazionale francese con sede a Parigi nata nel 1987 dalla fusione di due società: Louis Vuitton e Moët Hennessy. É proprietaria di famosissimi marchi di alta moda tra cui Christian Dior, Bulgari, Fendi, Céline, Ghivency e Kenzo, di orologi e di gioielli Tiffany & Co. La multinazionale, oltre che specializzarsi nell’alta moda, produce anche i profumi e cosmetici per questi brand e LVMH ha annunciato che tre delle sue fabbriche di cosmetici produrranno i gel disinfettanti idroalcolici.

Coronavirus, LVMH e gel disinfettanti: perché

L’OMS (Organizzazione mondiale della Sanità) sta dando fin dall’inizio le giuste direttive per prevenire il contagio.

I comportamenti giusti da condurre sono:

  • Lavarsi spesso le mani e disinfettarle adeguatamente;
  • Evitare di darsi la mano per salutare, gli abbracci e i baci;
  • Non toccarsi occhi, naso e bocca;
  • Adottare il metro di distanza dalle altre persone, specialmente quelle che presentano sintomi respiratori acuti;
  • Cercare di evitare gli agglomerati di persone.

Vista l’emergenza e le indicazioni date dall’OMS, per contrastare il Coronavirus LVMH ha deciso di produrre il gel disinfettante preso questa fantastica iniziativa. Attiverà tre delle sue fabbriche per la produzione di gel idroalcolico igienizzante. Inoltre, i prodotti verranno distribuiti gratuitamente in tutti i presidi ospedalieri in Francia.

Il colosso LVMH spiega:

Con questa iniziativa vogliamo aiutare il paese e le persone a prendere le misure necessarie contro la diffusione del Coronavirus

La ricetta dell’OMS in Italia: diffidate dal web

LVMH è stata veloce nel prendere questa bellissima decisione. Infatti, ha anticipato l’esaurimento totale dei gel disinfettanti in Francia. Ma in Italia il gel igienizzante c’è ancora?

La risposta è no. É praticamente introvabile ovunque. Gli italiani però non perdono tempo e si ingegnano nel trovare una soluzione per prevenire in contagio.

Scelgono il fai da te a casa per creare il gel disinfettante per le mani. L’OMS ha approvato una ricetta da poter fare tranquillamente nelle abitazioni, che richiede solamente i seguenti ingredienti:

  • Alcool puro a 96°;
  • Acqua depurata;
  • Acqua ossigenata al 3%;
  • Glicerolo.

Ovviamente, questa ricetta non andrebbe fatta nella normalità familiare e quotidiana. É stata creata solamente in questo caso eccezionale, dove il prezzo dell’Amuchina è arrivata alle stelle e in cui le ricette diffuse sul web possono essere pericolose per la pelle o per niente efficaci.

Scrivi un commento

1000

Come è nato il mascara e i trucchi per una perfetta applicazione

Le migliori app gratuite per videochiamate di gruppo con gli amici

Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.