Come togliere un tatuaggio con rimedi naturali

Come togliere un tatuaggio è possibile senza spendere cifre esorbitanti, grazie a una crema a copertura totale.

I tatuaggi sono vere e proprie opere d’arte che le persone decidono di tatuarsi sulla schiena, la spalla e la zona del collo, solo per citare alcune delle aree. Può capitare che, a un certo punto non piacciano più e si decida di rimuoverli.

Ecco alcuni utili consigli su come togliere un tatuaggio con rimedi naturali evitando i costi esosi delle varie tecniche.

Come togliere un tatuaggio in casa

I tatuaggi hanno cominciato ad avere fama e successo a cominciare dagli anni ’90. I motivi per cui una persona decide di farsi un tatuaggio sono vari: a volte ci si tatua per ricordo di un periodo particolare, magari in seguito a un viaggio o semplicemente perché a molti piace l’idea di avere un segno indelebile sulla pelle.

Ci sono casi in cui ci si pente del tatuaggio, forse perché ha perso il suo significato simbolico o semplicemente non piace il modo in cui è stato eseguito. Per togliere un tatuaggio, non è necessario rivolgersi a centri specializzati o a pratiche come il laser, ma ci sono dei metodi naturali che aiutano a renderlo meno visibile coprendolo.

Dal momento che le pratiche, quali la dermoabrasione, risultano particolarmente care per quanto riguarda la rimozione del tatuaggio, ci sono dei rimedi casalinghi che funzionano molto bene e soprattutto non fanno spendere cifre spropositate.

La salabrasione è una tecnica particolarmente funzionale.

Per togliere un tatuaggio con questa tecnica bisogna grattarlo con una spugnetta abrasiva che è stata messa a bagno nel sale. In questo modo si elimina in modo efficace questo segno sulla pelle senza spendere costi esagitati che non sempre è possibile permettersi.

Come togliere un tatuaggio: consigli

Per togliere un tatuaggio o semplicemente per schiarirlo e fare in modo che sia meno visibile allo sguardo altrui, si consiglia l’uso del succo di limone. Questo agrume, molto importante nella cucina, ha una azione sbiancante in quanto grazie all’acido citrico in esso contenuto, favorisce la sostituzione delle cellule della pelle.

Un altro metodo molto efficace e a cui si faceva riferimento poc’anzi, è usare il sale come abrasivo. Per togliere un tatuaggio, si ha bisogno di un po’ di sapone per la pelle, del sale ricco di sodio, un panno o una spugna utili per sfregare e dell’acqua. A questo punto, si aggiunge il sale nell’acqua preparando la miscela. Si pulisce la zona della pelle con del sapone per poi asciugarla con un panno. Si immerge la spugna nella miscela per poi strofinarla in modo delicato, ma costante nella zona in cui si trova il tatuaggio.

Terminata questa soluzione, si asciuga l’area e si applica una pomata in modo da evitare infezioni.

Il miglior rimedio naturale

Per togliere un tatuaggio, oltre ai rimedi naturali che sono stati raccomandati, vi è un metodo altrettanto valido ed efficace. In commercio sono diversi i prodotti e le pratiche di rimozione del tatuaggio, ma la migliore secondo tatuatori e consumatori è Cover Plus Tattoo. Si tratta di una crema professionale che permette di coprire il tatuaggio in meno di un minuto.

Una crema a copertura totale che nasconde, non solo i tatuaggi, ma copre anche altre imperfezioni della pelle. Un prodotto di ottima qualità che ha il compito di coprire tutti i tatuaggi, anche quelli più scuri. Dona un effetto nature per cui nessuno si accorgerà di questo piccolo trucco. Per chi volesse saperne di più, è possibile cliccare qui o sulla seguente immagine -

Un prodotto made in Italy che non danneggia la pelle, oltre a essere facile d’applicare perché basta semplicemente un minuto per ottenere una copertura che sia totale. Cover Plus Tattoo è un coprente indicato per ogni tipo di pelle, anche quelle più sensibili che nasconde qualsiasi tatuaggio con una sola passata.

Una crema usata da tantissimi esperti e artisti del make up, anche per opere di una certa difficoltà, quale i cover up per i film o le rappresentazioni teatrali. Solitamente questo tipo di prodotti è particolarmente costoso, ma Cover Plus Tattoo ha un budget molto basso con risultati ottimali e soddisfacenti.

Un prodotto che si può applicare a casa senza bisogno dell’ausilio di esperti in questo campo.

Per chi volesse acquistare Cover Plus Tattoo, essendo un prodotto esclusivo e originale, non è disponibile nei siti di e-commerce o negozi fisici, ma soltanto sul sito ufficiale dove bisogna collegarsi, compilare il modulo di richiesta lasciando i propri dati e inviare l’ordine nell’attesa della chiamata dell’operatore per la conferma. Una crema che è in offerta promozionale al costo di 49 € invece di 78 con la spedizione gratuita. Per il pagamento, basta scegliere tra Paypal, carta di credito o in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

“Io vagabando” dei Nomadi: il testo e il significato

La migliore crema alla bava di lumaca: una guida

Leggi anche
  • postura da pandemiaPostura da pandemia: cos’è e i consigli su come migliorarla

    Soffrite di mal di schiena o cervicale? La ragione potrebbe essere la postura da pandemia, ovvero la posizione di lavoro assunta in smart working.

  • come si manifesta la celluliteCome si manifesta la cellulite: cause e come combatterla

    Troppa cellulite sulla zona delle gambe e dei glutei? Ma come si manifesta esattamente? Di seguito tutto quello che c’è da sapere al riguardo.

  • dieta plant based cosa mangiare beneficiDieta Plant Based: cosa mangiare e quali sono i benefici

    Verdure a km 0, niente cibo preconfezionato, sì agli alimenti di origine animale se naturali: cosa mangiare e i benefici della dieta plant based.

  • ikigai cosa eIkigai: che cos’è il metodo giapponese della felicità

    Problemi ad essere felici? Avete trovato il vostro scopo nella vita? Qual è per voi il senso di tutto? Il metodo ikigai ci può aiutare a trovarlo.

Contents.media