Come si fa a sapere il proprio stile?

Lo stile è un lavorío quotidiano che parte da una ferrata conoscenza di sé, un’accettazione consapevole del proprio corpo e passa per l’esplorazione costante di ciò che ci circonda per giungere a un perenne esercizio del gusto. Innanzitutto conoscersi vuol dire capire fino in fondo cosa ci dona e cosa no, forme e colori che esaltano la nostra bellezza, poi capire da dentro cosa ci piace indossare, quali sono le sensazioni che vogliamo addosso, infine l’immagine che vogliamo rimandare agli altri.

Perché trovare, comprendere e creare il proprio stile è un modo per valorizzarsi, spendere meglio e meno in abbigliamento ed essere molto più soddisfatte della nostra immagine e del nostro guardaroba.

Scritto da Carmen Lanzelotti
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Spiedini di tonno

Con quale stile presentarsi ad un battesimo?

Leggi anche
  • cappotto nero inverno 2020-21Cappotto nero per l’inverno 2020-21: le tendenze

    Dal modello più classico a quello over, di tendenza. Il cappotto nero è un capo imprescindibile e lo sanno anche le nostre influencer.

  • black friday 2018Migliori offerte Black Friday 2020: le promozioni moda donna

    Dall’elettronica all’abbigliamento passando per la cucina, ecco le migliori offerte Black Friday di quest’anno di cui approfittare.

  • abbinare collant ai tuoi outfitModa donna: consigli e suggerimenti per abbinare i collant ai tuoi outfit

    Seguendo qualche consiglio su outfit e abbinamenti si può essere sempre perfette, per ogni occasione, anche con dei collant.

  • 
    Loading...
  • piccoli errori di stilePiccoli errori di stile: riconoscerli per evitarli

    Tra libertà di espressione e cattivo gusto, il confine è molto labile. Scopriamo quali sono gli errori di stile più comuni per imparare ad evitarli.

Contents.media