Come rilassare la mente prima di dormire: tutti i consigli

Se hai difficoltà ad addormentarti o ti svegli continuamente di notte può essere legato allo stress. Come rilassare la mente prima di dormire?

La sera hai difficoltà a prendere sonno oppure ti svegli molte volte durante la notte? Non sei l’unica, in Italia ben 12 milioni di persone soffrono di disturbi del sonno. Le cause sono molteplici, stress e ansia in primis, ma anche problemi legati all’alimentazione. Una delle cose da fare è cercare di rilassare la mente prima di coricarsi.

Come rilassare la mente prima di dormire

Molte delle persone che soffrono di insonnia dichiarano di avvertire, soprattutto la sera, stress e ansia. Sembra che tutti i problemi irrisolti durante la giornata vengano al pettine proprio quando ci si cerca di rilassare e prendere sonno. Beh, è una situazione comune a moltissimi e non è facile risolvere completamente questo problema. Puoi provare però dei metodi naturali per rilassare la mente.

Respiro

Come suggeriscono discipline antichissime come lo yoga, la respirazione è un fattore da non sottovalutare.

Prima di dormire chiudi gli occhi e concentrati sulla respirazione: inspira con il naso e conta fino a 5 prima di espirare dalla bocca. Nel mentre, immagina di buttare fuori con ogni respiro un pensiero negativo. Prendi questa abitudine e ripeti questi gesti per un po’ di sere.

Yoga

Praticare qualche esercizio di yoga dolce è alla portata di tutti e aiuta a prendere consapevolezza del proprio corpo. Lo yoga o la meditazione ti possono aiutare a ritrovare un equilibrio interiore e a rilassare la mente chiusa nei propri problemi.

La sera da coricata prova a concentrati sul tuo corpo rilassando i muscoli di una zona alla volta, abbina a ciò la respirazione.

Bagno caldo

Nelle ore serali non fare nulla di stressante o impegnativo. Dedica del tempo per te stessa e impegnati in attività rilassanti come leggere un libro o fare un bel bagno caldo. Un bagno caldo abbasserà la temperatura corporea e favorirà il benessere psico-fisico, usa nel mentre anche un diffusore di oli essenziali rilassanti.

Elabora i pensieri

Se un pensiero negativo non vuole proprio abbandonarti, elaboralo. Un consiglio che ti potrà aiutare è mettere tutti i pensieri che ti stanno assillando per iscritto tenendo un diario. Esternando il problema e rendendolo visibile, farai chiarezza dentro di te: scrivere ti rilasserà e ti aiuterà a liberarti del peso dei problemi quotidiani.

Scritto da Evelyn Novello
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Dieta: come eliminare l’effetto yo yo

Perdere capelli in autunno: come rimediare

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.