Come dormire bene e combattere l’insonnia: i consigli

Soffrite di insonnia e non avete ancora trovato il rimedio più efficace per dormire bene? Alcuni modi e consigli da seguire.

Molti sono i fattori che ci impediscono di dormire: i pensieri, i problemi, l’ansia, l’umore, la digestione, una dieta scorretta, cibi pesanti, ecc. E se capita ogni tanto, è normale, ma chi soffre di vera e propria insonnia, ha a che fare con un problema più radicato e consistente.

Quindi, come risolvere il problema e come dormire bene?

Come dormire bene e combattere l’insonnia

Come abbiamo appena detto, possono essere tanti i fattori che causano la nostra insonnia, ma il più delle volte sono l’ansia, lo stress e i problemi a tenerci svegli. E di conseguenza, possono essere molti i fattori che incidono sul nostro benessere psico-fisico notturno. Come una dieta scorretta, una vita troppo frenetica, ecc.

Cosa fare?

Non accanitevi

La prima cosa da fare è non accanirsi sul fatto di non riuscire a dormire: cercate invece di distrarvi, alzandovi, facendo due passi e cercando di rilassare il corpo e la mente. Provate anche a farvi dei piccoli massaggi sul braccio o sulla mano, questo vi aiuterà a distendervi.

Elaborate i pensieri prima di dormire

Altro rimedio infallibile è affrontare ed elaborare i pensieri che vi turbano e vi angosciano prima di andare a letto.

Un buon consiglio è quello di metterli per iscritto, magari in un diario, in modo da focalizzare il problema e fare chiarezza dentro di voi. Qualunque sia il problema, infatti, scrivere vi aiuterà a sentirvi meglio, a liberarvi di un peso e a vedere le cose in maniera diversa, forse più leggera.

Rilassatevi con un bel bagno caldo

Rilassarvi e distendere il vostro corpo è alla base per dormire meglio: un bel bagno caldo abbasserà la vostra temperatura corporea e favorirà il vostro benessere psico-fisico. In alternativa, potete fare una bella doccia calda e starci almeno per cinque/dieci minuti.

Immaginate qualcosa di bello

Un altro rimedio veramente efficace è immaginare qualcosa che vi piace e vi fa stare bene, come trovarsi in un luogo paradisiaco a fare una bella passeggiata in compagnia delle persone a cui vogliamo bene.

Iniziate la meditazione

Si sa che la meditazione fa bene al corpo e allo spirito perché aiuta a concentrarsi su di sé e a risolvere i dissidi interni, facendo ordine e chiarezza nella propria mente. Nel caso dell’insonnia, la meditazione potrebbe aiutarvi a trovare un vostro equilibrio interiore e a rilassare la mente stressata, chiusa dentro i propri problemi.

Favorite una dieta più sana ed equilibrata

Infine, una delle cause minori ma possibili dell’insonnia è una scorretta alimentazione, a base di cibi grassi e pesanti, che impediscono la digestione e un riposo tranquillo e duraturo. Prediligete al contrario cibi più leggeri, soprattutto la sera; i carboidrati vanno bene perché tendono a rilassare e a conciliare il sonno, ma meglio se non troppo elaborati.

Scritto da Marta Vitulano
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • menopausa integratoreMenopausa integratore: benefici e il miglior del momento

    L’integratore per la menopausa aiuta ad affrontare una fase delicata di questo tipo che permette di ridurre i sintomi come le vampate o sbalzi di umore

  • libido femminileLibido femminile: come riattivarla a settembre

    Si può riattivare e ritrovare la libido femminile bassa grazie a una alimentazione adeguata e anche ad attività come lo yoga che allontanano lo stress.

  • estrattore di succoEstrattore di succo a freddo: le migliori ricette per l’autunno

    Con l’estrattore di succo si possono preparare ricette gustose e semplici a base di melograno, mela e carote per bevande nutrienti e benefiche.

  • mal di piediMal di piedi e gambe: i migliori consigli e rimedi utili

    L’alluce valgo, l’insufficienza venosa, il caldo eccessivo e la stanchezza sono le cause principali del mal di piedi e gambe che comporta difficoltà.

Contents.media