Colazione sana in hotel: cosa mangiare per mantenere la linea

Colazione sana in hotel: cosa mangiare per restare in forma e, al tempo stesso, avere la giusta energia per affrontare la giornata?

Fare una colazione sana in hotel è molto difficile, soprattutto per le tante prelibatezza che vengono proposte quotidianamente. Pietanze sia dolci che salate, bevande di ogni tipo e calorie come se non ci fosse un domani. Eppure, tra tanta scelta c’è anche la possibilità di fare un pasto sano che consente di avere la giusta energia per affrontare la giornata e, allo stesso tempo, mantenere la linea.

Colazione sana in hotel

Una colazione equilibrata assicura al corpo la giusta energia per affrontare la giornata. Questa regola è sempre valida, anche in vacanza. Mentre a casa riusciamo a mantenere questo buono proposito, in hotel risulta più difficile perché solitamente le pietanze proposte sono tantissime.

Rinunciare a croissant, marmellata, Nutella e ai piatti salati più elaborati è difficile, ma optare per cibi salutari e leggeri consente di non appesantire il corpo.

Non solo, una colazione sana permette anche di avviare al meglio l’organismo, prevenire gli attacchi di fame durante la giornata e, dulcis in fundo, accelerare il metabolismo.

Colazioni light

L’ideale, quindi, è scegliere una colazione light anche in hotel. Ricordate che fare attenzione ai cibi che consumiamo non significa patire la fame, anzi. Ci sono alcuni alimenti che forniscono più energie di un croissant con la Nutella. Un buon porridge d’avena con frutta, ad esempio, apporta circa 217 calorie a porzione.

Per preparalo avete bisogno di 230 grammi di fiocchi d’avena e di 700 ml circa di acqua. Aggiungete un pizzico di sale e frutta fresca a pezzetti: la colazione light è servita.

Un’altra alterativa di certo disponibile nella sala colazioni di un hotel è uno smoothie bowl con yogurt greco e frutta. Una porzione conta circa 185 calorie. Per prepararlo avete bisogno di: 150 grammi di yogurt greco a 0% grassi, un quarto di banana, 30 grammi di lamponi, 5 grammi di avena, un quarto di mela e mezzo kiwi.

Aggiungete un cucchiaino di miele e avrete un ottimo pasto, gustoso e leggero.

Che dire poi del muesli croccante? Una porzione apporta circa 160 kcal. Se siete fan dei pancake, potete scegliere di gustarli in ‘versione’ salata. Accompagnateli con un piatto abbondante di spinaci e gustatevi la colazione che vi fornirà una buona dose di energia con soltanto 87 calorie a pancake. Infine, se le prelibatezze elencate non soddisfano il vostro palato, potete optare per un gustoso smoothie di latte di avena con frutta fresca. Una porzione apporta solo 141 calorie.

Scritto da Fabrizia Volponi
Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

FOREO: cos’è, come funziona e le recensioni delle maschere UFO

Beauty case per la montagna: i prodotti indispensabili da portare

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.