Antistaminico naturale per allergie: tutti i migliori rimedi

La stagione delle allergie ti mette alla prova? Tra gli antistaminici che puoi usare ci sono anche quelli offerti proprio dalla natura.

Le allergie rendono, per chi ne soffre, la primavera la stagione più difficile da tollerare. Ma non solo, molte fioriture dell’estate o anche dell’autunno possono rendere la vita impossibile ed ecco che si ricorre a molti antistaminici. La natura per fortuna ci dà anche alcuni rimedi per combattere questo problema.

Antistaminico naturale per allergie

Le allergie sono reazioni “esagerate” del nostro sistema immunitario nei confronti di un agente esterno. Le cause possono essere pollini che circolano nell’aria ma anche alcuni alimenti. Tra i sintomi più accusati: starnuti, tosse, occhi arrossati, naso che cola e difficoltà respiratorie. Di norma, per alleviare i sintomi può essere usato un farmaco antistaminico che riduce la produzione di istamina rilasciata dal nostro corpo. Può essere però che questi farmaci diano effetti collaterali, tra i più diffusi, sonnolenza e nausea.

Che fare?

Esistono degli antistaminici naturali a base di piante che sono in grado di ridurre la produzione di istamina. Esse sono un aiuto concreto soprattutto se assunti nel periodo precedente a quello in cui si entrerà a contatto con gli allergeni. L’organismo sarà in grado di reagire nel modo migliore all’agente esterno causa dell’allergia. Ma quali sono queste sostanze naturali?

Una delle sostanze naturali che contrastano la produzione dell’istamina è la quercetina: un flavonoide contenuto in diversi tipi di piante.

Sono da tenere in considerazione anche gli Omega 3 che sono in grado di ridurre le reazioni allergiche attraverso le loro proprietà antinfiammatorie. Cibi ricchi di omega 3 sono salmone, noci e olio di oliva e di semi di lino. Ma anche la Vitamina C ha un’azione diretta di riduzione del rilascio di istamina.

Anche il Tè verde è un ottimo antistaminico naturale. Per ottenere benefici occorre berne almeno 3 tazze al giorno senza zucchero.

E poi l’aceto di mele. Si può assumere quattro giorni consecutivi tre bicchieri di un preparato costituito da due cucchiaini di aceto di mele diluiti in un bicchiere d’acqua. Altre sostanze che fungono da antistaminico sono:

  • Camomilla. Bevanda rilassante ma anche ottimo antistaminico naturale. Una tazza al giorno di camomilla aiuta a contrastare l’allergia ma si può anche utilizzare per impacchi per gli occhi arrossati. Esiste anche l’olio essenziale di camomilla, più concentrato.
  • Ortica. Contenendo quercitina, è un antistaminico naturale che agisce rapidamente. Si può assumere l’ortica sia sotto forma di decotto che di capsule.
  • Liquirizia. Già nota per le sue proprietà antinfiammatorie e protettive della mucosa gastrica, in realtà la liquirizia aiuta anche contro le allergie.
  • Basilico. Considerato un vero e proprio antistaminico naturale, il basilico viene utilizzato in loco sotto forma d’infuso per dare sollievo alle eruzioni cutanee dovute alle allergie.
  • Ribes nero. Il ribes nero è un cortisone naturale, stimola la produzione di cortisolo, un ormone che agisce sul sistema immunitario e contrasta l’istamina. Efficace sia contro le allergie da pollini che contro quelle da acari della polvere.
Scritto da Evelyn Novello
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Manicure cromata: come realizzare la tendenza del 2020

Stivali inverno 2021: quali sono i modelli di tendenza?

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.