Amazon Prime Reading: cos’è e come funziona

Conoscete già Amazon Prime Reading? Per gli amanti della lettura è una funzionalità da non perdere: ecco cos'è e come funziona.

Leggere un bel libro nel tempo libero è uno dei piaceri della vita, che distrae e permette di rilassarsi un po’. C’è chi ama sfogliare le pagine e sentirne tutto il profumo di un tempo. E chi invece ama la tecnologia e si è convertito ai libri in formato digitale.

Per quest’ultimo gruppo di lettori seriali, e per chi non lo sapesse ancora, Amazon Prime offre una nuova funzionalità, Reading: vediamo che cos’è e come funziona.

Reading: che cos’è?

Prima di spiegare in che cosa consiste questa nuova funzionalità proposta dal colosso americano, bisogna dire che Amazon Prime Reading è un servizio di cui possono usufruire solo gli abbonati al programma Prime. Ciò significa che se avete un account Amazon, ma non siete iscritti a Prime, non avete a disposizione questa ulteriore “skill”.

Reading permette di accedere a una biblioteca virtuale dove è possibile scegliere e leggere tra una selezione di titoli, per ogni genere e gusto. I libri ovviamente sono in formato ebook e possono essere consultati sempre, in ogni momento, e ovunque ci si trovi.

Come per quanto riguarda i film su Prime video, anche per la sezione Reading, l’offerta è molto ampia e diversificata e il catalogo viene aggiornato costantemente. Potete trovare titoli di ogni genere, dai thriller a quelli romantici, dai psicologici a quelli fantasy, fino ai drammatici e alla narrativa classica.

Sono disponibili inoltre sia i libri più recenti che quelli più datati. Sta di fatto che è possibile trovare qualunque cosa si voglia leggere!

amazon prime reading come funziona

Amazon Prime Reading: come funziona?

Il meccanismo è molto semplice: basta andare sul proprio account Prime, selezionare la voce dedicata alla lettura e consultare il catalogo online. Facile e intuitivo, questo servizio funziona come una vera e propria biblioteca, si selezionano i libri che si preferiscono e che interessano, si prendono in prestito e si restituiscono.

Nella home page di Reading, troviamo in alto due voci, la prima che permette di visualizzare i libri presi in prestito e la seconda che permette di sfogliare il catalogo. Poi scorrendo verso il basso, si trovano i titoli in primo piano, quelli consigliati per noi, quelli in evidenza e poi suddivisi per categorie, come gialli, romanzi rosa, fantascienza, horror, libri per ragazzi, ecc. Inoltre, è possibile cliccare su ciascun libro e leggere la scheda con trama, quante stelline ha e le relative recensioni. Lì si può poi decidere di cliccare sulla voce “Leggi ora” per leggere subito oppure di aggiungere alla propria libreria virtuale. Nel primo caso, il servizio vi rimanda al drive store per scaricare l’app Kindle, che ti consente di leggere i libri in formato ebook. Ovviamente questo se non avete ancora scaricato l’applicazione apposita.

Altra cosa da dover sapere è che si possono prendere in prestito fino a dieci libri contemporaneamente. Nel caso in cui ne voleste uno in più, dovrete scambiarlo con un altro. Assicuratevi infine di selezionare i libri gratuiti.

LEGGI ANCHE: Quali sono le differenze tra Amazon Fresh, Prime Now e Pantry

Scritto da Marta Vitulano
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Le Larve: dagli studi per diventare doppiatore al Festival di Sanremo

Quando la fiducia conta più dei follower: chi sono i nano influencer

Leggi anche
  • Nel contesto di una campagna di marketing in grado di garantire risultati soddisfacenti, vale la pena di prendere in esame l’idea di utilizzare delle magliette promozionali.Perché conviene usare le t-shirt personalizzate per promuovere un’azienda

    Usare magliette personalizzate conviene sempre: ecco dove stamparle e perché è importante per un’azienda.

  • premio strega cos'èPremio Strega: cos’è, la sua storia e come funziona

    Da 75 anni si fa promotore della cultura italiana attraverso la premiazione di un libro italiano: tutto sul Premio Strega.

  • royal family vita tateLa vita delle tate della Royal Family, tra regole e uniformi

    Uniforme marrone, parole vietate e un’istruzione privilegiata: l’identik delle royal nannies che si prendono cura dei bambini reali del Regno Unito.

  • bumble come funzionaBumble: come funziona l’app d’incontri femminista

    Quando un’app dedicata agli incontri virtuali si fa portavoce del manifesto femminista: è il caso di Bumble, ma con un’unica eccezione.

Contents.media