Chi era Alexander Fleming: tutto sul medico scozzese

Chi era Alexander Fleming: curiosità e biografica del medico che vinse il Premio Nobel.

La scoperta della pennicillina, effettuata dal medico scozzese Alexander Fleming, ha salvato moltissime vite nel mondo. Il dottore aveva già alle spalle una solida carriera come medico di guerra e ricercatore.

Alexander Fleming

Il medico Alexander Fleming è nato il 6 agosto del 1881 nella città di Darvel, in Scozia. In seguito ai primi studi si trasferisce nella città di Londra con il fratello per approfondire le sue conoscenze scolastiche.

Nel 1900 sempre insieme ai fratelli si arruola volontario e qui si distingue nella pratica degli sport. Con la morte di uno zio riceve un’eredità che decide di spendere per dedicarsi allo studio della medicina alla scuola del Saint Mary’s Hospital, nella quale si rivela uno degli studenti più eccellenti. Nel 1902 nasce nell’ospedale il Dipartimento di inoculazione (vaccinazione), nel quale Fleming inizia a lavorare. In questo dipartimento il gruppo di medici vuole passare dalla vaccinazione preventiva al guarire le malattie con l’inoculazione.

Il reparto pian piano ottiene delle sovvenzioni e si stacca dall’ospedale, puntando innovativamente alla ricerca di una cura per le persone che fosse naturale, a differenza della chemioterapia che stava nascendo in quel periodo.

Con Wright, direttore del Dipartimento, Fleming va in Francia durante la Prima Guerra Mondiale per curare i soldati. Le numerose ferite infette e brulicanti di batteri non potevano essere curate con dei semplici antisettici. I due medici scoprono che invece, per stimolare le naturali difese del corpo, si potevano utilizzare delle soluzioni ipertoniche.

Nel 1922 casualmente scopre il lisozima, un enzima presente nei tessuti degli esseri viventi che uccideva i batteri ma purtroppo non aveva efficacia su quelli patogeni.

Alexander Fleming pennicillina

Il 1928 è l’anno della scoperta della pennicillina da parte di Alexander Fleming, antibiotico potente prodotto da un tipo di muffa ma difficile da produrre. Inoltre a quel tempo si stavano imponendo i sulfamidici quindi la pennicillina viene valorizzata grazie ad un gruppo di ricercatori di Oxford che riuscirono a trovare anche il modo di produrne in maggior quantità negli Stati Uniti.

Nel 1945 grazie a questa scoperta Fleming riceve il Premio Nobel per la medicina.

Vita privata

Nel 1915 il medico scozzese Alexander Fleming si unisce in matrimonio, durante un periodo di licenza dall’attività di dottore militare, con l’infermiera Sarah Marion Mc Elroy. Il loro primo e unico figlio nasce nel 1924 e prende il nome di Robert. Nel 1949, dopo una breve malattia, la moglie di Fleming muore, un evento che sconvolge molto il medico.

Nel 1953 si sposa nuovamente con la giovane dottoressa di origini greche Amalia Voureka, che era entrata a far parte del Dipartimento di Inoculazione che dirigeva Fleming. Solamente due anni dopo il famoso medico morirà.

Scritto da Megghi Pucciarelli
Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Extension capelli a clip, come si mettono: consigli

Chi era Marisa Merlini: tutto sull’attrice di Pane, amore e fantasia

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.