Abbigliamento shabby chic: consigli per un perfetto look vintage

L'abbigliamento Shabby chic è un modo di vestire che si ispira un po' al passato: le regole da seguire per avere un look perfetto.

Da qualche anno a questa parte si fa un gran parlare di stile shabby chic. Tanti lo apprezzano, ma pochi sanno che, oltre che per la casa, ne esiste anche una variante che riguarda il look. L’abbigliamento di questa ‘linea’ si ispira un po’ al passato ed ha solo ed esclusivamente colori chiari.

Quali sono i migliori look?

Abbigliamento Shabby chic

In genere, quando si parla di shabby chic si fa riferimento ad un modo di decorare la casa. Non tutti sanno, però, che esiste anche un abbigliamento che si rifà a questo stile. Così come per l’arredamento e i suppellettili, anche per quel che riguarda il look ci sono delle regole. Innanzitutto, i colori: questi devono essere tenui. Via libera, quindi, a tutte le sfumature del panna, ai toni del grigio e alle nuance pastello.

Secondo punto molto importante è il tessuto: che si tratti di cotone o lana, è importante che siano del tutto naturali. Infine, i capi devono sempre essere scelti pensando al romanticismo. Se non amate il genere, rinunciate immediatamente a vestirvi shabby chic.

Look Shabby chic: consigli

I capi d’abbigliamento shabby chic, che esistono sia da donna che da uomo, sono spesso decorati con pizzi e merletti. Inoltre, il design è sempre molto morbido, in modo da non comprimere le forme.

Per quanti amano questo genere, ci sono tanti negozi dedicati al vintage, ma anche internet è ricco di siti che offrono look a prezzi davvero competitivi. Se avete la fortuna di avere una nonna con un guardaroba ancora intatto, potete anche prendere spunto da lì. Attenzione, però, avere un outfit shabby chic non significa vestirsi lasciandosi semplicemente ispirare al passato. Per avere un look dal gusto retrò dovete tenere bene a mente alcuni trucchetti:

  • Unite dettagli moderni a quelli dal sapore vintage, accostando un gioiello antico o uno scialle di pizzo a un paio di jeans e stivaletti alla moda;
  • Scegliete tessuti naturali come cotone o lino, questi sono in grado di ispirare un senso di naturalezza e di semplicità;
  • Scegliete colori chiari o pastello come l’azzurro polvere, il rosa antico, il tortora, l’avorio, il grigio o il bianco;
  • Gli abiti non devono essere fascianti, seguire linee e tagli morbidi, preferendo quindi linee svasate piuttosto che abiti a sirena;
  • Mai abusare di pizzi e i merletti perché si potrebbe facilmente creare uno sgradevole effetto bomboniera;
  • Vietate le gonne corte, ma via libera a quelle lunghe e ampie;
  • Aggiungete un tocco romantico utilizzando una spilla oppure un fiore o una rosa di tessuto.

Adesso liberate la fantasia e date il via ad una sessione di shopping sfrenato.

Scritto da Fabrizia Volponi
Tag

Scrivi un commento

1000

Olio di jojoba capelli: a cosa serve e come utilizzarlo

Chi è Vittorio Garrone: curiosità sul compagno di Antonella Clerici

Leggi anche
  • collaneAnelli Pandora: quali scegliere

    Gli anelli Pandora si adattano a tutte e i modelli da sfoggiare sono tantissimi.

  • tie dye moda estate 2020Tie dye: la tendenza moda più cool dell’estate 2020

    Tra i capi estivi must have per il 2020 ci sono sicuramente quelli trattati con la tecnica del tie dye, con un effetto delavé.

  • Abiti da cerimonia 2020Abiti da cerimonia 2020: i modelli più chic per l’estate

    Corti, lunghi, midi, dalle fantasie floreali o a tinta unita: ecco gli abiti da cerimonia perfetti per ogni occasione.

  • reggiseno trasparente vipIl reggiseno trasparente amato dalle vip diventa un nuovo must have

    A dettare le ultime tendenze in fatto di lingerie sono le star che nei loro scatti su Instagram mostrano reggiseni e bralette trasparenti.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.