Vichy in estate: tutto sulla tendenza 2022

Il vichy non passa mai di moda e continua a far sognare l’estate e la vita all’aria aperta.

Il vichy non passa mai di moda e continua a far sognare l’estate e la vita all’aria aperta. Un motivo speciale per essere ancora una tendenza nell’estate 2022. I quadretti pic-nic, colorati, micro o maxi, stanno invadendo le passerelle, confermandosi una moda amatissima.

Vichy in estate: tendenza 2022

Il vichy, tessuto a quadretti colorati che da più di un secolo domina le tendenze estive, riporta subito alla mente le estati della nostra infanzia, tra pic-nic sul prato, ciliegie, raggi del sole e bagni al mare. La moda 2022 ha voluto rivisitare il vichy in chiave molto più sofisticata ed elegante, ma anche molto più contemporanea, quasi a voler ammiccare verso Brigitte Bardot e Audrey Hepburn.

La storia di questo tessuto di cotone quadrettato è molto più antica della città che gli ha donato il suo nome. Secondo gli storici del costume, infatti, questa lavorazione così particolare è di origine malese e poi è stata importata in Inghilterra con il nome di “gingham”. Però è solo a vichy, località termale del sud della Francia, che hanno iniziato a produrre un tessuto con quadretti bicolori su uno sfondo bianco. Il più grande momento di successo è arrivato tra gli anni Quaranta e Cinquanta, per proseguire negli anni Sessanta grazie a donne meravigliose, come Brigitte Bardot e Audrey Hepburn, che sfoggiavano spesso pantaloni a pinocchietto e abiti confetto che sono diventati iconici e sono entrati a far parte della storia della moda.

La sfilata di Michael Kors si ispira alle linee bon ton del decennio, con mini tailleur rivisitati, gonne a ruota e camicie che spuntano da pantaloni a sigaretta. La stessa strada è percorsa anche da Miu Miu, che ha firmato pantaloni Capri e borsette retrò, perfette per i look da vacanza. Brandon Maxwell ha scelto di essere più contemporaneo, che ha scelto i quadretti accostati a motivi psichedelici.

Vichy, come abbinare i quadretti per l’estate 2022

Il vichy è sicuramente un punto fermo della moda contemporanea, ma le persone o lo odiano o lo amano. Non ci sono mezze misure con questo stile. Il segreto per trovare l’equilibrio è mettere da parte l’aspetto romantico e vintage per puntare tutto su camicie oversize, pantaloni morbidi e tailleur in toni fluo. La tendenza dell’estate 2022 punta tutto sull’abbinamento di gonne e pantaloni con dei top della stessa stampa, ma magari di colori diversi. Un modo per creare contrasti molto forti e contemporanei. Un abito a quadretti è l’ideale per una bella gita fuori porta, ma anche per una passeggiata in centro. Può essere abbinato ad una maxi borsa in vimini e occhiali da sole bianchi, per un outfit davvero molto estivo. Con l’arrivo di settembre si continuerà ad indossare le camicie in stile vichy, con accessori particolarmente grintosi. Si parla, per esempio, di jeans e stivali texani, oppure anfibi e chiodo di pelle. Un modo perfettamente alla moda per riuscire a prolungare il vostro stile estivo anche durante l’inizio dell’autunno.

Scritto da Chiara Nava
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • PareoCome indossare il pareo d’estate

    Il pareo da spiaggia si può indossare durante l’estate per creare dei look davvero incredibili.

  • come mettere bandana tendenza 2022La bandana è la tendenza del 2022: come si può indossare?

    La bandana è un evergreen ed esistono diversi modi in cui si può indossare. Quali?

  • GiletCome abbinare il gilet: i look per l’estate 2022

    Una delle tendenze dell’estate è il gilet. Scopriamo insieme come abbinarlo.


  • Ana de Armas outfitAna de Armas: i look più iconici dell’attrice

    Ana de Armas stupisce i riflettori con una serie di outfit da red carpet: long dresses, scollature e spacchi vertiginosi, l’attrice è sempre impeccabile

Contents.media